Territorio: Fedriga, Monfalcone città rilanciata

Sabato 2 Marzo 2024
Territorio: Fedriga, Monfalcone città rilanciata
Il governatore alla cerimonia per la riqualificazione urbana del centro città Monfalcone 2 mar - "L'opera pubblica che oggi viene inaugurata è testimonianza di come l'amministrazione, negli ultimi anni, abbia conseguito tanti importanti risultati che hanno cambiato il volto la città". Lo ha detto oggi a Monfalcone il governatore Massimiliano Fedriga, il quale ha partecipato assieme all'assessore regionale Sebastiano Callari, alla cerimonia per la riqualificazione della parte di centro storico adiacente al palazzo comunale. Presenti, tra gli altri, il sindaco di Monfalcone Anna Maria Cisint e il prefetto di Gorizia Raffaele Ricciardi con il questore Luigi Di Ruscio. Come ha spiegato il massimo esponente della Giunta regionale, la Regione ha sostenuto il Comune "in virtù della qualità dei progetti presentati e della capacità del sindaco di riuscire a fare squadra con le altre istituzioni del territorio, coinvolgendo anche la cittadinanza". Oltre alle opere pubbliche di riqualificazione urbana, secondo Fedriga l'Amministrazione comunale di Monfalcone in questi anni è anche riuscita a dare delle nuove prospettive economiche di sviluppo al territorio. "È stato fatto un lavoro importante - ha aggiunto - anche sulla parte del litorale, basti pensare alle infrastrutture create e alle nuove attività economiche". Il governatore poi ha sottolineato che quello stesso metodo di condivisione e di compartecipazione alle scelte adottato dal Comune di Monfalcone sta alla base degli obiettivi strategici raggiunti dalla Regione: i numeri in crescita del Pil, lo slancio della ripresa post-Covid e il primato nazionale nel 2023 per attrattività di startup. Da parte sua, infine, l'assessore regionale Sebastiano Callari si è detto orgoglioso per quanto è stato fatto a Monfalcone in questi anni dal sindaco Cisint e dalla sua squadra di governo. ARC/GG/pph
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci