Sport: Anzil, karate è disciplina che forma giovani a difficoltà vita

Giovedì 22 Febbraio 2024
Trieste, 22 feb - "È stato emozionante essere presente alle prove finali del corso di karate dello Sporting Club. Questi atleti giovanissimi hanno saputo mostrare con grande impegno e passione quanto imparato finora per passare al livello successivo di una disciplina che unisce concentrazione, coordinazione e disciplina. Uno sport che forma i giovani ad affrontare meglio anche le difficoltà della vita". Questo il commento del vicepresidente con delega allo Sport Mario Anzil, ospite ieri sera dello Sporting Club di Rivignano Teor. Durante l'esame sono state svolte le prove del "kata", "kihon" e "kumite", necessarie per il passaggio alla cintura di grado superiore. "Oggi i ragazzi hanno l'abitudine di giocare ognuno nella propria camera davanti a un dispositivo elettronico, collegati solo virtualmente con altri amici. Per questo - sottolinea Anzil - lo sport diventa una delle rare occasioni di incontro reale, di contatto, di condivisione". "Complimenti quindi a questi giovani atleti per i nuovi traguardi raggiunti, ma anche ai maestri dello Sporting Club che - conclude il vicepresidente - sanno affiancare i ragazzi in questo percorso, rendendo con grande sensibilità queste attività particolarmente inclusive". ARC/TOF/ma
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci