Sport: Anzil, finali sci paralimpico a Sella Nevea vetrina per Fvg

Venerdì 23 Febbraio 2024
Bini: atleti che trasmettono una lezione di vita importante Trieste, 23 feb - "La Regione sostiene le finali di Coppa del mondo di sci alpino paralimpico con un importante contributo economico, avendo la convinzione che queste risorse rappresentino non una spesa ma un investimento che avrà un ritorno per tutta la comunità, non solo in termini di visibilità del territorio ma anche per il messaggio valoriale che questo evento trasferisce". Così vicegovernatore con delega allo Sport Mario Anzil oggi a Trieste nel corso della presentazione delle finali di Coppa del mondo sci alpino paralimpico che si terranno a Sella Nevea e a Kranjska Gora dal 19 al 25 marzo. Presente, assieme ad Anzil, anche l'assessore regionale al Turismo Sergio Emidio Bini. Come ha spiegato il vicegovernatore, dopo aver rivolto un ringraziamento agli organizzatori e in particolare all'Associazione Sport X All di Monfalcone, sono proprio le peculiarità e l'importanza della manifestazione - che vedrà la presenza di atleti provenienti da 15 Paesi - ad aver indotto l'Amministrazione a supportare l'evento attraverso una norma specifica che prevede un finanziamento di 100mila euro. Da parte sua l'assessore Bini ha sottolineato l'esempio positivo dato da questi atleti, "i quali ci dimostrano come volere sia potere, ovvero di quanto conti la determinazione nel superare gli ostacoli a cui la vita ci sottopone. Una lezione soprattutto per i giovani, i quali da questi loro coetanei impegnati nello sport possono apprendere cosa significhi e quanto sia importante la forza di volontà". Infine, sia Anzil che Bini hanno rimarcato come queste finali siano l'ennesimo grande evento sportivo di montagna ospitato in Friuli Venezia Giulia, a dimostrazione dell'efficienza degli impianti e della capacità di organizzatori e istituzioni locali nel fare squadra per conseguire un risultato vincente. ARC/GG/pph
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci