Sicurezza: Roberti, supereroe chi osserva e fa osservare regole strada

Lunedì 4 Marzo 2024
Gorizia, 4 mar - "Essere supereroi significa rispettare e far rispettare le regole autostradali. Fondamentale per salvare la propria vita e quella degli altri. Un messaggio che Aci Gorizia vuole comunicare a tutti i giovani e a chi chiunque utilizzi le strade del proprio territorio". Lo ha affermato oggi a Gorizia l'assessore alle Autonomie locali e alla Sicurezza Pierpaolo Roberti durante la presentazione del fumetto "Mister Go" nell'ambito del progetto "Go4SafetyFvg", finanziato dalla Regione. L'iniziativa, ospitata dall'istituto Pascoli di Gorizia, è pensata proprio per dialogare in modo diretto con l'utenza giovanile. "I nostri ragazzi saranno certamente i guidatori del futuro ma già oggi - ha sottolineato Roberti - possono offrire un aiuto concreto nella correzione e nella segnalazione di quei comportamenti sbagliati da parte di chi si trova al volante. Adulti che, pur conoscendo le regole, finiscono troppo spesso per sottovalutarle con conseguenze a volte drammatiche". "La routine - ha aggiunto l'assessore - porta, purtroppo, a compiere azioni ripetitive prestando sempre meno attenzione alle insidie della strada. Un gesto banale come leggere un messaggio sullo smartphone può avere effetti devastanti per se stessi e per gli altri". Il fumetto "Mister Go", firmato da Cesar, è stato realizzato in collaborazione con i Comuni di Capriva del Friuli, Cormons, Gorizia, Gradisca d'Isonzo, Grado, Monfalcone, Ronchi dei Legionari, Savogna d'Isonzo e Staranzano ma altre amministrazioni locali sono pronte ad appoggiare la diffusione di questa iniziativa di educazione civica inserita nel progetto "Go4SafetyFvg". Attraverso questo strumento, che ha avuto una prima tiratura di tremila copie, Aci Gorizia vuole raggiungere gli studenti di tutti gli istituti del territorio per spronarli a fare sempre la cosa giusta. Sono dieci infatti i consigli sulla sicurezza stradale che "Mister Go" vuole trasmettere ai piccoli supereroi che ogni giorno portiamo con noi in macchina. Nel corso dell'evento è stato presentato anche il Libro gioco della sicurezza stradale realizzato dall'Automobile Club d'Italia. ARC/TOF/al
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci