Regione Friuli Venezia Giulia

Salute: Riccardi, nessun rischio chiusura per casa riposo Gemona



Nel vertice annuncio su bandi per finanziare adeguamento strutture

Gemona (Ud), 25 mag - Garanzia per la prosecuzione della funzionalità della casa di riposo comunale e piena rassicurazione al sindaco e alla comunità di Gemona sullo scongiurato rischio di chiusura della struttura per anziani causa decadenza dei termini entro cui ottenere i requisiti di dotazione strumentale e organizzativa.

È quanto è emerso a seguito dell'incontro che il vicepresidente della Regione e assessore alla Salute, Riccardo Riccardi, ha avuto oggi in municipio con il sindaco di Gemona, Roberto Revelant, per affrontare la questione dei termini posti dal sistema di accreditamento e riguardanti il processo di riclassificazione della casa per anziani comunale che offre attualmente servizio a 68 persone.

"In merito alla preoccupazione manifestata dal sindaco sui tempi stretti per riuscire a ottemperare ad alcune prescrizioni che l'Azienda sanitaria gli aveva indicato, ho rassicurato l'amministrazione comunale, gli ospiti e i familiari della casa di riposo: il rischio emergenza è scongiurato", ha reso noto Riccardi.

La soluzione prospettata potrà rispondere alle esigenze di tutte le strutture che si trovassero in analoga situazione a quella di Gemona.

Il vicepresidente - oggi al suo primo incontro sul territorio - ha affrontato poi nel corso del vertice a cui ha partecipato anche l'assessore regionale alle Finanze, Barbara Zilli, la questione più generale inerente agli interventi di adeguamento in altre strutture e alle relative coperture.

"Ho appreso che i lavori necessari sono stati programmati e che alcune risorse sono già disponibili; per le restanti ho indicato al sindaco che il Comune potrà accedere ai bandi che la Regione pubblicherà proprio nei prossimi giorni per finanziare interventi di adeguamento agli standard di legge, sia nelle strutture per anziani che per quelle per disabili", ha affermato il vicepresidente.

Da parte del sindaco è stata espressa piena soddisfazione per l'esito del confronto a cui erano presenti anche i vertici dell'Azienda per l'assistenza sanitaria 3 e della Direzione centrale. "Ringrazio il vicepresidente Riccardi, accompagnato dall'assessore Zilli, per la tempestività con cui ha risposto alla nostra richiesta di confronto: non era scontato - ha affermato Revelant - che nel giro di ventiquattro ore si risolvesse una preoccupazione molto forte per gli ospiti e familiari della struttura: per quanto riguarda l'adeguamento delle altre strutture comunali - ha concluso il sindaco - lavoreremo per essere pronti a cogliere le opportunità di finanziamento dei prossimi bandi". ARC/EP/ppd

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 25 Maggio 2018, 13:45




Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Salute: Riccardi, nessun rischio chiusura per casa riposo Gemona
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti