Presepi: amirante, borgo Poffabro merita sempre più visibilità

Domenica 3 Dicembre 2023
Udine, 3 dic - "Poffabro è il luogo che rappresenta al meglio nel nostro territorio regionale la tradizione della celebrazione del presepe e quest'anno in maniera ancora più simbolica, a 800 anni dal primo presepe allestito da san Francesco il 24 dicembre 1223 a Greccio, nel cuore della Valle Santa. La celebrazione di oggi è stata quindi particolarmente suggestiva, con la partecipazione della corale Livenza di Sacile e la voce narrante dell'attore e regista Luciano Roman". Lo ha commentato l'assessore regionale alle Infrastrutture e Territorio Cristina Amirante a margine della visita e della Santa Messa nella chiesa di san Nicolò nel borgo nel comune di Frisanco. L'esponente della Giunta regionale ha preso parte all'inaugurazione di "Presepe tra i Presepi" con 500 rappresentazioni della nascita di Gesù allestite lungo tutte le vie, nei cortili e nelle chiese del borgo della Val Colvera. "La Regione continuerà a sostenere la promozione e la visibilità di questo luogo e della sua bellezza - ha aggiunto Amirante -: quest'anno per il 17 dicembre è stato organizzata una tappa del treno storico sia ai presepi di Polcenigo che di Poffabro, due dei più bei borghi del Friuli Venezia Giulia e d'Italia che in questo periodo si vestono anche della magia e della sacralità del Natale". Per tutto dicembre fino al 14 gennaio si susseguirà un ricco calendario di iniziative, celebrazioni e concerti (info su vivivalcolvera.it). ARC/EP
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci