Finanze: estensione forfait Iva produce benefici in disegno organico

Trieste, 18 apr - L'estensione del regime IVA forfettario introdotto dalla legge nazionale di bilancio produce anche in Friuli Venezia Giulia importanti benefici: una sensibile semplificazione per tutti i titolari di partita Iva, l'emersione delle prestazioni irregolari e soprattutto un effetto volano che viene impresso dalla riduzione dell'imposizione fiscale.

Lo ha rilevato l'assessore regionale alle Finanze durante lo spazio di interrogazioni e interpellanze della seduta odierna del Consiglio regionale.

Rapportando il gettito Iva della Regione FVG a quello dello Stato - ha ricordato l'assessore - risulterebbe che nel 2019 le modifiche al regime forfettario potrebbero portare a una riduzione di appena 2 milioni di euro circa del gettito dell'Iva regionale. Tale effetto finanziario va inserito nel quadro più ampio del patto finanziario sottoscritto a febbraio tra i governi nazionale e regionale, il quale garantisce 834 milioni in più al Friuli Venezia Giulia nel triennio 2019-2021 rispetto a quanto previsto nel periodo 2014-2016.

L'estensione del regime forfetario Iva - viene rilevato infine dall'Amministrazione del Friuli Venezia Giulia attraverso l'assessore alle Finanze - fa parte di un disegno organico in cui rientrano i provvedimenti in materia di riduzione della pressione fiscale e di semplificazione introdotti nella legge regionale di stabilità con le misure su Irap e credito d'imposta per un valore di 15 milioni di euro.

ARC/PPH/dfd

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 18 Aprile 2019, 15:00




Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Finanze: estensione forfait Iva produce benefici in disegno organico
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti