Eventi: Regione, candidatura Trieste per campionati italiani boxe 2025

Sabato 13 Aprile 2024
L'assessore alla Difesa dell'ambiente al Memorial Battimelli Trieste, 13 apr - Da parte della Regione c'è l'auspicio che la candidatura di Trieste a ospitare i prossimi campionato italiani di boxe, la massima competizione nazionale della disciplina con oltre 600 atleti, vada buon fine. Sarebbe, infatti, una vetrina d'eccezione per l'intero movimento e oltretutto genererebbe un indotto importante, anche dal punto di vista turistico, per tutto il territorio.

Questo il concetto espresso oggi a Trieste dall'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente a poche ore dal via della XII edizione del Memorial Battimelli, il torneo di boxe dedicato a uno dei grandi maestri triestini della nobile arte, organizzato anche quest'anno dalla Trieste Pugilato, che si terrà fino a domani al palazzetto dello sport di Aquilinia.

Come ha sottolineato l'esponente della Giunta regionale, questa due giorni offre un parterre importante di atleti e di giovani di belle speranze, comprendendo nel novero delle specialità non solo la boxe maschile, ma anche quella femminile e la versione della 'Light boxe', che non contempla i colpi duri.

Tornando ai campionati italiani del 2025, l'assessore ha spiegato che l'occasione sarebbe anche quella di festeggiare contemporaneamente i 50 anni della società Trieste Pugilato, nel solco di una lunga tradizione di grandi campioni cresciuti nel capoluogo giuliano, come Nino Benvenuti, che salì sul ring arrivando a vincere il titolo mondiale. ARC/GG

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci