Eventi: Regione, associazioni promuovono discipline sportive inclusive

Sabato 13 Aprile 2024


Pordenone, 13 apr - L'evento di oggi non è soltanto una grande manifestazione di sport inclusivo, ma è una meritoria promozione dell'attività sportiva per i diversamente abili che deve essere incentivata sempre di più proprio per dare l'opportunità di avvicinarsi anche a chi non ha potuto ancora farlo.

E' il messaggio che oggi pomeriggio l'assessore regionale alle Autonomie locali e sicurezza ha voluto portare nell'ambito della manifestazione "SportIn: uniti nello sport" a Trieste al Palacalvola. L'evento sportivo divulgativo - organizzato da Club Lions Trieste e Duino Aurisina e Panathlon Club Trieste, in collaborazione con Fondazione Monticolo&Foti e San Vito Pallacanestro - ha l'obiettivo di raccontare l'impegno e la resilienza in campo da parte di atleti diversamente abili e di valorizzare gli sport inclusivi.

Ci deve essere l'impegno di tutti, è stato sottolineato nell'intervento di saluto dell'assessore, per fare in modo che iniziative come questa possano moltiplicarsi. Perché per tanti bravissimi atleti che oggi sono qui in quanto hanno vinto la loro più importante sfida, ci sono tanti altri giovani diversamente abili che sono a casa e magari non vedono un'alternativa alla loro condizione. E' a loro che dobbiamo dare la possibilità di conoscere e sapere che, attraverso associazioni sportive e solidaristiche, vi è l'opportunità di praticare diverse discipline che vivono lo sport senza alcun tipo di barriera. Nel corso della manifestazione si sono tenute esibizioni di atleti di sette discipline: tennis tavolo, baskin (pallacanestro), danza sportiva, bocce, pararowing (canottaggio), calcin (calcio) e karate. Molti i testimonial presenti, tra loro anche alcuni atleti di rilievo internazionale come il triestino Matteo Parenzan, campione mondiale ed europeo di tennis tavolo e la pordenonese Giada Rossi, campionessa italiana nella stessa disciplina. ARC/LIS/gg

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci