Energia: governatore Fvg, progetto su idrogeno fondamentale per Europa

Lunedì 23 Maggio 2022
Trieste, 23 mag - L'accordo transnazionale tra Friuli Venezia Giulia, Slovenia e Croazia per la creazione di una valle di idrogeno, che andrà a concretizzarsi anche grazie alle risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza, è stato al centro dell'incontro che questa mattina a Trieste il governatore della Regione ha avuto con il ministro italiano dello Sviluppo economico e con la delegazione del governo croato guidata dal ministro dell'Economia.

Si tratta di un accordo importantissimo sia per l'Italia che per l'intera Unione europea. È infatti - ha sottolineato il governatore - la prima iniziativa che viene progettata con queste caratteristiche. La nostra speranza è che questa eccellente esperienza possa essere presto emulata in altre aree del continente.

La questione energetica oggi è assolutamente centrale - ha ricordato -. Investire su modelli di sviluppo maggiormente sostenibili è strategico per il futuro delle nostre comunità.

Nel corso del suo intervento il governatore ha rimarcato che la Regione e il governo italiano stanno lavorando in stretta collaborazione e con grande sintonia per concretizzare nei tempi previsti l'Hydrogen Valley.

Oltre alla valenza degli investimenti tecnologici in grado di supportare la crescita dell'utilizzo dell'idrogeno, il vertice è stato l'occasione per rimarcare l'importanza di potenziare il sistema di infrastrutture in grado di supportare le diverse energie rinnovabili, a partire dall'elettrico. Le infrastrutture sono decisive per dare ai cittadini la possibilità di scegliere. Questo grande progetto incentrato sull'idrogeno - ha concluso il governatore - può trasformare il Friuli Venezia Giulia, la Slovenia e la Croazia nella prima area in Europa dove le persone possono decidere liberamente quale energia e quale sistema di trasporto utilizzare. ARC/RT/pph

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci