Digitale: Callari, intelligenza artificiale è sfida del presente

Martedì 6 Dicembre 2022
L'assessore ha portato il saluto istituzionale allo Sdia Fest di Monfalcone Monfalcone, 6 dic - "Quando si affronta il tema dell'intelligenza artificiale non si parla del futuro, ma del presente. Il mondo del digitale comprende una mole enorme di dati che possono essere preziosi per il futuro, in particolare nell'ottica di nuove politiche per lo sviluppo del territorio. In questo contesto, il contributo di esperti del settore è sempre più richiesto. Faccio i complimenti al liceo Buonarroti di Monfalcone per aver avviato il nuovo indirizzo di studi dedicato alle Scienza dei dati e all'Intelligenza artificiale, augurandomi che questa possa essere un'opportunità di avviamento al lavoro per i ragazzi". Con queste parole l'Assessore regionale ai Sistemi informativi Sebastiano Callari ha portato oggi a Monfalcone il saluto istituzionale alla prima edizione dello Sdia Fest, il Festival della scienza dei dati e dell'intelligenza artificiale. L'evento è stato organizzato dall'Istituto statale di istruzione superiore Michelangelo Buonarroti di Monfalcone, che è capofila della Rete nazionale dei licei con indirizzo in Scienza dei dati e Intelligenza artificiale. La giornata si è articolata al mattino in un ricco programma di incontri con docenti universitari ed esperti del digitale presso il teatro comunale. Pomeriggio dedicato invece ai laboratori innovativi nelle due sedi del liceo Buonarroti, con la partecipazione anche di studentesse e studenti delle altre scuole ospiti dell'evento. Tra le altre autorità intervenute all'apertura del Festival, il sindaco di Monfalcone Anna Maria Cisint ha messo in luce la passione e la competenza profuse dai ragazzi e dagli insegnanti in un progetto dal forte spirito innovativo. ARC/PAU
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci