Regione Friuli Venezia Giulia

Cultura: Bolzonello, editoria religiosa offre spunti di vita

Pordenone, 20 ott - "Una iniziativa che, nell'arco di una settimana, permette di approfondire ed analizzare diverse tematiche attraverso personaggi che hanno fatto la storia del nostro tempo e che ci consentono di aprire una visione sul futuro".

Così il vicepresidente della Regione, Sergio Bolzonello, ha definito l'11. edizione degli incontri con l'editoria religiosa dal titolo "Ascoltare, leggere, crescere", organizzata dall'associazione Euro92 del presidente Sandro Sandrin e che oggi ha avuto come protagonista Giana Petronio Andreatta. La moglie dell'ex economista e senatore ha presentato a palazzo Montereale Mantica il suo libro dal titolo "È stata tutta luce" nel quale racconta, attraverso memorie e fatti di vita quotidiana, la sua vita trascorsa accanto al marito.

Bolzonello, nel suo intervento in apertura di serata, ha voluto ricordare l'importanza del ciclo di incontri promossi dal sodalizio Pordenone. "Da oltre due lustri - ha detto il vicepresidente della Regione - questa iniziativa scandisce il tempo della comunità pordenonese, dando a tutti la possibilità di ascoltare le riflessioni di illustri personaggi su importanti temi che segnano il nostro presente e che disegnano traiettorie future".

Parafrasando il tema dell'11 edizione della manifestazione, il vicepresidente ha inoltre sottolineato come vi sia sempre più bisogno di leggere e ascoltare "in un momento storico in cui il modello di società sta profondamente cambiando anche a causa della tecnologia presente in modo massiccio nella vita quotidiana. La settimana di incontri con l'editoria religiosa - ha concluso Bolzonello - dà quindi importanti spunti per cogliere quegli aspetti con i quali gettare le basi per la ridefinizione di un nuovo modello di comunità". ARC/AL/fc

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 20 Ottobre 2017, 19:15




Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cultura: Bolzonello, editoria religiosa offre spunti di vita
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti