Covid: due decessi, calano gli ospedalizzati

Mercoledì 22 Settembre 2021
Pordenone, 22 set - Oggi in Friuli Venezia Giulia su 6.361 tamponi molecolari sono stati rilevati 149 nuovi contagi con una percentuale di positività del 2,34%. Sono inoltre 4.454 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 10 casi (0,22%). Il totale dei casi positivi è stato ridotto di un'unità a seguito di un test molecolare positivo rimosso dopo revisione del caso. Inoltre un caso precedentemente segnalato come confermato da test molecolare, dopo una verifica, è stato riclassificato come caso confermato da test antigenico.

Nella giornata odierna si registra il decesso di un uomo di 84 anni residente a Trieste e di una donna di 86 anni anch'essa residente a Trieste; le persone ricoverate in terapia intensiva si riducono a 11, mentre i pazienti in altri reparti scendono a 48.

Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute.

I decessi complessivamente ammontano a 3.817, con la seguente suddivisione territoriale: 822 a Trieste, 2.022 a Udine, 679 a Pordenone e 294 a Gorizia. I totalmente guariti sono 108.096, i clinicamente guariti 109, mentre quelli in isolamento risultano essere 1.140.

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 113.221 persone con la seguente suddivisione territoriale: 22.943 a Trieste, 52.352 a Udine, 22.734 a Pordenone, 13.609 a Gorizia e 1.583 da fuori regione.

Per quanto riguarda il sistema sanitario regionale, è stata rilevata la positività di un operatore socio sanitario e un amministrativo di Asufc, un infermiere di Asfo, un ricercatore del Cro e un infermiere del Burlo Garofolo. Non sono stati rilevati casi tra gli ospiti delle residenze per anziani presenti in regione mentre è stata riscontrata la positività di un operatore all'interno delle strutture stesse. ARC/AL/pph

© RIPRODUZIONE RISERVATA