Autonomie locali: Roberti, nuovo portale web Cal a servizio enti Fvg

Mercoledì 30 Novembre 2022
Autonomie locali: Roberti, nuovo portale web Cal a servizio enti Fvg
Per il presidente Papais il sito rappresenta un salto di qualità

Trieste, 30 nov - La Regione e il Consiglio delle autonomie locali hanno messo in campo un ulteriore strumento per dialogare con gli enti locali del Friuli Venezia Giulia e informarli sulle proprie attività: è online il nuovo sito internet del Cal (consiglioautonomie.regione.fvg.it).

Il portale è stato completamente ristrutturato e revisionato sia dal punto di vista grafico sia contenutistico per semplificare la fruizione da parte degli utenti ed è ottimizzato per essere facilmente accessibile da desktop e da dispositivi mobili. Al suo interno è possibile reperire informazioni in merito alla composizione e ai compiti del Consiglio delle autonomie locali, ma anche reperire i rapporti sulle sue attività e le norme che le regolano, inoltre è presente un semplice calendario che consente di verificare quando sono previste le riunioni del Cal e qual è il loro ordine del giorno. Infine, la sezione "Notizie" viene costantemente aggiornata con le news più rilevanti in merito all'attività del Cal e alle decisioni assunte dalla Giunta regionale in merito agli enti locali del Friuli Venezia Giulia.

"Il precedente sito del Cal era ormai superato sia dal punto di vista grafico sia della strutturazione interna - ha spiegato l'assessore regionale alle Autonomie locali Pierpaolo Roberti -, inoltre era poco adatto alla fruizione tramite device moderni, quindi il Cal ha correttamente investito sul suo aggiornamento. Ora dispone di uno strumento moderno e funzionale, che sicuramente sarà apprezzato dai sindaci e da tutti i componenti dell'articolato sistema delle autonomie locali".

Per il presidente del Consiglio delle Autonomie locali Francesca Papais, che ha ringraziato il personale della Direzione autonomie locali per l'impegno profuso nel suo sviluppo, il nuovo portale è decisamente più fruibile e mette a disposizione degli enti locali del Friuli Venezia Giulia uno strumento completo, duttile e dai contenuti facilmente fruibili. Si tratta di un portale molto visitato che oggi risulta più accessibile raggiungendo così uno degli obiettivi di trasparenza previsti per la pubblica amministrazione.

Papais ha confermato che il Cal ha già registrato numerosi feedback positivi in merito al nuovo sito sia da parte dei primi cittadini sia dei funzionari afferenti al mondo delle autonomie locali, che oggi possono contare su un portale costantemente aggiornato attraverso il quale consultare agevolmente atti e regolamenti. Per il presidente Papais il sito rappresenta quindi un salto di qualità. ARC/MA/gg

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci