Agricoltura: Zannier, fondamentale fare sinergia con categorie settore

Martedì 7 Dicembre 2021
Agricoltura: Zannier, fondamentale fare sinergia con categorie settore

Trieste, 7 dic - "In un clima estremamente cordiale, abbiamo affrontati i temi legati al futuro dell'agricoltura anche alla luce di quelli che sono gli sviluppi della nuova programmazione europea. Passaggi futuri che vanno seguiti e accompagnati con grande attenzione. Gli obiettivi determinati dalla nuova strategia della politica agricola comunitaria sono difficili da raggiungere e rappresentano una sfida molto importante per il nostro sistema".

Lo ha affermato l'assessore alle Risorse agroalimentari, Stefano Zannier, dopo l'incontro di oggi a Trieste con i vertici regionali della Coldiretti che ha visto la partecipazione del governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga e di Giovanni Benedetti e Cesare Magalini, rispettivamente presidente e direttore dell'organizzazione di rappresentanza delle persone e delle imprese che operano in agricoltura.

"Crediamo che in questo settore vadano attuate sinergie sempre più strette attraverso le rappresentanze delle diverse categorie del mondo agricolo - ha sottolineato Zannier -. Dobbiamo creare un forte connubio tra le attività che possono essere determinate dall'azione dell'Amministrazione regionale e quelle che sono le effettive esigenze degli agricoltori".

"Stiamo parlando di un settore che ha iniziato a fare un percorso legato all'innovazione con sempre maggiore convinzione e che sente la necessità di agganciare quelle nuove sfide richieste oggi dai consumatori. Sfide - ha concluso l'assessore - che possono essere tradotte in pratica solamente attraverso un'azione veramente sinergica, portata avanti remando tutti quanti nella stessa direzione". ARC/RT/al

© RIPRODUZIONE RISERVATA