Regioni Ue, dare più fondi ad aeroporti locali

Lunedì 12 Luglio 2021
Regioni Ue, dare più fondi ad aeroporti locali

BRUXELLES - Più sostegno per gli aeroporti regionali che stanno lottando per sopravvivere nonostante la pandemia. È ciò che chiedono i membri del Comitato europeo delle regioni, che hanno adottato oggi il parere del polacco Władysław Ortyl (Ecr) per invitare la Commissione europea a sviluppare norme sugli aiuti pubblici più flessibili ed efficaci per gli aeroporti regionali. Il Comitato ha anche sottolineato che il sostegno finanziario deve essere investito per rendere gli aeroporti più sostenibili al fine di contribuire al raggiungimento degli obiettivi fissati nel Green deal europeo.

"Gli aeroporti regionali svolgono un ruolo cruciale per la coesione territoriale ed economica dell'Ue", ha detto Ortyl, sottolineando che "senza la loro presenza, molte aziende non investirebbero nelle regioni non capitali" e "anche il settore turistico dipende molto da loro". L'assistenza finanziaria secondo gli enti locali dovrebbe essere in linea con le condizioni stabilite nel Fondo europeo di sviluppo regionale e gli Stati membri dovrebbero valutare attentamente la possibilità di sostegno offerta dai piani nazionali di ripresa e resilienza.

Ultimo aggiornamento: 1 Luglio, 18:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA