Qualità pubblica amministrazione fattore chiave in Recovery

Venerdì 30 Aprile 2021

BRUXELLES - La qualità dell'amministrazione pubblica è un fattore chiave per il successo dei piani di ripresa, nonché delle transizioni verdi e digitali. È quanto emerge da un'analisi dettagliata sul ruolo delle pubbliche amministrazioni nazionali nelle priorità dell'Ue, pubblicata oggi dalla Commissione europea.

"Una pubblica amministrazione carente comporta costi economici e sociali elevati", ha detto la commissaria Ue alla Coesione, Elisa Ferreira. "Gli attuali sistemi amministrativi sono stati progettati in tempi di relativa stabilità e la crisi del coronavirus dimostra che le pubbliche amministrazioni necessitano di una profonda trasformazione organizzativa, tecnologica e culturale per essere più flessibili e resilienti."

La relazione sottolinea che la p.a. è incaricata direttamente di circa il 35% del bilancio dell'Ue. Ferreira ha aggiunto che "la Commissione può aiutare" nella progettazione e attuazione delle riforme, attraverso lo scambio di conoscenze, il sostegno finanziario e la promozione della ricerca e dell'innovazione.

Ultimo aggiornamento: 19:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA