Covid: ok Ue a sostegno Italia per le aziende del Sud

Martedì 6 Ottobre 2020
Covid: ok Ue a sostegno Italia per le aziende del Sud

BRUXELLES - Via libera della Commissione Ue allo schema italiano da 1,5 miliardi di euro di sostegno alle aziende del Sud Italia colpite dall'epidemia Covid, che ridurrà il costo del lavoro e aiuterà a mantenere i posti di lavoro. "Questo schema aiuterà le aziende del Sud ad affrontare i problemi di liquidità, mantenendo il livello di occupazione e preservando la continuità dell'attività economica durante la pandemia", ha detto la responsabile della concorrenza, Margrethe Vestager.

Lo schema consiste in vantaggi fiscali per il periodo che va dal 1 ottobre al 31 dicembre 2020, concessi ad aziende private - escluse le agricole e finanziarie - che operano nel Sud Italia, cioè in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, dove il Pil pro capite è al di sotto del 90% della media Ue. Per la Commissione la misura è "necessaria, appropriata e proporzionata" per affrontare i danni all'economia dovuti al Coronavirus. 

Ultimo aggiornamento: 18:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA