Whitney Houston, la figlia Bobbi Kristina tornerà a casa per morire in pace

Lunedì 15 Giugno 2015
Whitney Houston e Bobbi Kristina Brown

La figlia di Whitney Houston, Bobbi Kristina Brown, da mesi in ospedale, 'potrebbe essere portata a casa per morire serenamente.

Secondo il 'Mail Online', che cita una fonte anonima del sito 'Radar Online', la 22enne - ricoverata in una clinica di Atlanta da quando è stata trovata priva di sensi in bagno il 31 gennaio scorso - potrebbe essere spostata nella casa in cui viveva con la madre, anche se il padre Bobby si oppone.

«Quella era la sua casa e la casa di sua madre. Se riuscissero a riportarla lì sarebbe fantastico - dice ancora la fonte - Se sopravvive potrebbero lasciarla lì, circondata dalle meravigliose foto di sua madre». Ma 'People Magazine' il mese scorso - citando una fonte vicina alla famiglia Brown - faceva sapere che Bobby Brown sarebbe stato contrario a spegnere le macchine che tengono in vita la figlia.

Ultimo aggiornamento: 18 Settembre, 11:41