"Sex & The City", lite tra Samantha e Carrie sui social: "Sei una ipocrita e non ho bisogno di te"

Lunedì 12 Febbraio 2018
Kim Cattrall rifiuta le condoglianze di Sarah Jessica Parker per la morte del fratello: "Sei una ipocrita".

Che i rapporti tra le due protagoniste di "Sex & The City" Kim Cattrall (Samantha Jones) e Sarah Jessica Parker (Carrie Bradshaw) non fossero tra i migliori era risaputo: la Cattrall aveva rifiutato di girare il terzo film della serie e dichiarato di volere che quel capitolo della sua vita si chiudesse definitivamente, così come i rapporti con Sarah Jessica Parker. Ora, però, le due arrivano ai ferri corti anche sui social.
 

 

My Mom asked me today “When will that @sarahjessicaparker, that hypocrite, leave you alone?” Your continuous reaching out is a painful reminder of how cruel you really were then and now. Let me make this VERY clear. (If I haven’t already) You are not my family. You are not my friend. So I’m writing to tell you one last time to stop exploiting our tragedy in order to restore your ‘nice girl’ persona. Copy and paste link https://nypost.com/2017/10/07/inside-the-mean-girls-culture-that-destroyed-sex-and-the-city/

Un post condiviso da Kim Cattrall (@kimcattrall) in data:


Al commento di condoglianze per la morte del fratello lasciato dalla Parker sotto una foto della collega su Instagram, Kim ha risposto: "Non ho bisogno del tuo affetto e del tuo supporto in questo momento tragico, anche mia madre oggi mi ha detto 'quando ti lascerà in pace quella ipocrita?'. La tua continua ricerca di contatto è un doloroso promemoria di quanto eri crudele e di quanto lo sei ancora. Lo dico in modo molto chiaro, se non ti è bastato: non sei la mia famiglia, né una mia amica. Per l'ultima volta ti chiedo di smettere di sfruttare la nostra tragedia per ripristinare la tua immagine di bella persona".

Ultimo aggiornamento: 13:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA