Giulia, la figlia di Massimiliano Latorre: «I Marò non sono eroi: io e mio padre non ci parliamo più»

Massimiliano Latorre con sua figlia Giulia
Parole dure quelle che Giulia, la figlia del Marò Massimiliano Latorre ha rivolto verso suo padre. Nel corso di un intervento a Radio Campus, infatti, la ragazza ha confessato di non avere più un ottimo rapporto con suo padre. I due, addirittura non si parlerebbero più da qualche tempo.
 
 

Alla base della discordia non c'è il coming out della ragazza, ma altre motivazioni più serie e profonde che avrebbero rovinato il loro rapporto: "Abbiamo litigato - ha raccontato Giulia a Radio Campus - Non per il coming out, ma per altre cose. Sono tantissime cose, purtroppo una persona quando si stanca di vari atteggiamenti e di varie situazioni molla tutto. Ok, la famiglia è importante quanto vuoi, di nome sei mio padre, ma di fatto? Quando mi si mettono i bastoni tra le ruote sono la prima ad andarmene".

Dichiarazioni al veleno anche sulla vicenda 'Marò' che coinvolge da anni sia suo padre che il collega Salvatore Girone: "I marò non sono due eroi, quelli veri sono altri. Per il rientro di Salvatore sono contentissima, quando l'ho saputo ero al settimo cielo", ha concluso Giulia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 30 Maggio 2016, 14:55






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Giulia, la figlia di Massimiliano Latorre: «I Marò non sono eroi: io e mio padre non ci parliamo più»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti