TikTok, #MegRyanFall tendenza dell'autunno: la star di "Harry ti presento Sally" (ri)diventa icona di stile

Sul social è gara ad imitare il look del film cult del 1989, dal blazer al dolcevita rosso

Lunedì 11 Ottobre 2021 di Costanza Ignazzi
TikTok, Meg Ryan fall è l'hashtag dell'autunno: il look da copiare è quello di "Harry ti presento Sally"

Immaginate: è autunno a New York e un tappeto di foglie rosse si srotola su Central Park. Una coppia è seduta su una panchina, lei avvolta in una megasciarpa sorseggia uno di quei caffé americani oversize decisamente più buoni nei film che nella realtà. No, non è una romantic comedy di quelle da guardare sotto il plaid. È il Meg Ryan fall, l'ultima tendenza nata da TikTok (e scusate il brusco risveglio).

Insomma dopo il Cottagecore e il Cabincore, passando per l'onnipresente Hot Girl Summer, il social del 2016 ha pensato bene di riesumare per l'autunno la protagonista delle commedie anni Novanta, o meglio il suo stile fatto di maglioni a vita alta e giacche di velluto, pantaloni morbidi e stringate. E così, contrariamente a ogni aspettativa, Meg Ryan da attrice "in pensione" (i suoi ultimi lavori al cinema risalgono al 2015) è diventata l'imprevedibile icona di stile dell'autunno 2021. 

La nascita del trend

Tutto è iniziato, riporta il Guardian, con un video della Tiktoker Technicolorghost che analizzava i look di Ryan in "Harry ti presento Sally" (1989) e "C'è posta per te" (1998), lanciando un hashtag che ad oggi ha superato il milione di visualizzazioni. Così, la Generazione Z, buona parte della quale probabilmente non aveva mai sentito parlare di Meg Ryan fino all'altro ieri, ora si sfida sul social a colpi di outfit anni Novanta. C'è il dolcevita rosso con la minigonna nera e le stringate, c'è la giacca grigia con i mom jeans e perfino la guida per reperire il modello più simile possibile all'iconico pullover panna di Harry - Billy Crystal - Burns. 

Ma il trend rimbalza e la voce è giunta fino alle orecchie di una sorridente diretta interessata che si è presentata su Instagram "armata" di zucca di Halloween con un mix&match di righe e fiori (e, commenta qualcuno, «ancora con il miglior hairstyle del mondo»). Non è l'unica, visto che anche la francese Jeanne Damas, it girl e fondatrice dell'amatissimo brand Rouje ha subdolamente sfoggiato blazer in tweed e maglioncino rosso abbinati alla nuova borsa Fendi che sta pubblicizzando. 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Meg Ryan (@megryan)

 

Il guardaroba di Sally Albright

Quell'adorabile stile da newyorchese fintamente casual non è stata però farina del sacco di Meg. Dietro ci sono, numero uno: la costumista Gloria Gresham che aveva lavorato, tra l'altro, a Footlose e soprattutto insieme a Ruth Morley, creatrice del guardaroba di Diane Keaton in "Io e Annie" di Woody Allen. Numero due: Nora Ephron, giornalista, scrittrice e sceneggiatrice, che ha dipinto il personaggio di Sally a sua immagine e somiglianza. Il capo che preferiva del proprio guardaroba? Un dolcevita Chanel. Fate un po' voi, anche se lo shopping per il film è stato fatto tanto sulla Fifth Avenue quanto nei mercatini delle pulci di Soho, come ogni ragazza informata fa quando si trova nella Grande Mela.

 

Risultato: uno stile senza tempo, tornato prepotentemente di moda ora che - da qualche anno - i Nineties spopolano di nuovo tra le giovanissime. E il terzo elemento è proprio New York, anch'essa protagonista della storia d'amore tra i due migliori amici entrata nell'immaginario collettivo: dal Washington Square Park al Metropolitan Museum of Art, dalla Loeb Boathouse di Central Park al famoso tavolo di Katz's Delicatessen. Il look della scena più famosa? Abbottonatissima camicia e comodo cardigan oversize intrecciato.«Quello che ha indossato la signorina», prego.  

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 20:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA