Russi nel panico dopo l'attacco ucraino a Sebastopoli. «Qualcosa non va. È ora di fermarci». Cosa sta succedendo

Venerdì 22 Settembre 2023, 17:07 - Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 12:26

La paura per gli F-16

Guardando al futuro, una persona ha suggerito che per la Russia sarebbero in serbo cose ancora peggiori se l’Ucraina ricevesse armi più avanzate dai suoi alleati occidentali. Quello che più spavanta i russi è l'utilizzo di droni kamikaze, che continuano a essere lanciati verso Mosca da settimane. Tant'è che alcuni sono arrivati a dire: “Qualcosa non va nel nostro Regno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA