Russi nel panico dopo l'attacco ucraino a Sebastopoli. «Qualcosa non va. È ora di fermarci». Cosa sta succedendo

Venerdì 22 Settembre 2023, 17:07 - Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 12:26

Cosa sta succedendo

I cittadini russi stanno andando su di giri, mentre il Cremlino sta cercando di frenare gli scioperi e la recente liberazione delle piattaforme di produzione di gas e petrolio delle Boyko Towers. “Per quanto tempo ignoreremo queste grandi cose?”, si legge nelle chat diffuse da Kiev Post. Al che qualcuno ha risposto: “Fino alla fine. Solo che nessuno sa quale fine [della Russia o dell’Ucraina] sarà più grande”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA