Pensioni di vecchiaia salve, penalizzate le anticipate: i sanitari potranno lavorare fino a 70 anni

Giovedì 7 Dicembre 2023, 23:51 - Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre, 15:19

Pensioni, le limature

Il lavoro di limatura e di verifica da parte della Ragioneria fino a ieri in tarda serata, quando sono stati depositati in Commissione i primi emendamenti sui fondi per il salario accessorio delle Forze armate (32 milioni) e i fondi per gli enti locali. La soluzione “tecnica” per salvare almeno in parte le future pensioni di medici, infermieri, maestri e dipendenti comunali è stata trovata. Chi lascerà il lavoro una volta compiuti i 67 anni di età, ossia l’età di pensionamento di vecchiaia, si vedrà riconosciuta la pensione “piena”, senza il taglio dei coefficienti retributivi prevista dalla manovra di Bilancio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA