Covid al matrimonio con 200 invitati, scoppia focolaio nel Napoletano: scuole chiuse e Comune 'blindato'

Domenica 11 Ottobre 2020
Covid al matrimonio con 200 invitati, scoppia focolaio nel Napoletano: scuole chiuse e Comune 'blindato'

Covid al matrimonio con 200 invitati, e scoppia un nuovo focolaio a Monte di Procida (Napoli). La festa di nozze ha fatto esplodere i contagi: nelle ultime ore sono stati registrati 13 casi positivi tutti riguardanti l'evento, tenutosi a inizio settimana in un locale del vicino comune di Bacoli.

 

Covid al banchetto di nozze: sposi contagiati, a rischio 120 invitati

Matrimonio durante il lockdown, Irene e Gerardo sposi lo stesso: invitati ridotti e ricevimento appena possibile

 

 

Dalla megafesta alle scuole chiuse

 

Il sindaco, Giuseppe Pugliese, alle prime avvisaglie di concittadini che denunciavano sintomi del virus ed a conoscenza della massiccia partecipazione di famiglie del comune alla megafesta, venerdì scorso ha 'blindato' il territorio comunale chiudendo scuole, parchi pubblici e privati, sale giochi e di scommesse e circoli per anziani, vietando, inoltre, attività sportive sia agonistiche che amatoriali, con l'intento di frenare l'espandersi del contagio.

 

Covid al banchetto di nozze: sposi contagiati, a rischio 120 invitati

L'allarme Covid si sposta nei banchetti nuziali . La brutta notizia per circa 120 tra amici e invitati a rischio, arriva da Grottaglie (Taranto ), dove una giovane coppia appena convolata a nozze è risultata positiva al coronavirus .

 

 

 

 

 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 13:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA