Oscar De La Hoya ricoverato per Covid: l'ex Golden Boy del pugilato (ha 48 anni) era vaccinato

Sabato 4 Settembre 2021, 15:38 - Ultimo aggiornamento: 6 Settembre, 10:00

Oscar De La Hoya ricoverato in ospedale

Attualmente in ospedale per “ricevere cure” , Oscar De La Hoya ha finalmente preso appuntamento con i suoi fan “prima della fine dell’anno” per il suo ritorno sul ring annunciato lo scorso marzo. Il pugile avrebbe dovuto rimettersi ufficialmente i guanti la prossima settimana contro Vitor Belfort allo Staples Center di Los Angeles. 
De La Hoya non potrà quindi combattere subito. «Prepararsi per questa lotta ha significato tutto per me negli ultimi mesi e voglio ringraziarvi per l'enorme supporto», ha detto alla sua community su Twitter. Secondo quanto riportato, il pugile con 39 vittorie, sei sconfitte e tre pareggi potrebbe essere sostituito da Evander Holyfield. Quest’ultimo è un ex campione del mondo dei pesi massimi, ora 58enne, ma che non combatte dal 2011. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA