Covid, in Italia 14.334 vaccinati. Friuli, e Lazio le regioni più virtuose, Sardegna in coda

Giovedì 31 Dicembre 2020
Covid, in Italia 14.334 vaccinati. Friuli, e Lazio le regioni più virtuose, Sardegna in coda

Vaccino anti Covid, Lombardia in testa fra le regioni con il maggiore numero di dosi ricevute al 31 dicembre, pari a 80.595 (l'1,9% del totale). Le dosi ad oggi somministrate in questa Regione sono 1545. Lo evidenziano i dati del Report vaccini anti Covid-19 da oggi disponibile, con aggiornamenti continui, sul portale dell'Aifa e altri portali istituzionali. Seguono la Sicilia con 46.510 (1,7%) dosi consegnate di cui 778 somministrate ed il Lazio con 45.805 (5,8%) dosi consegnate di cui 2676 somministrate.

 

 

 

 

Sale a 14.334, alle 13.30 di oggi, il totale delle vaccinazioni anti-Covid in Italia. È il dato del report che da oggi sarà pubblicato quotidianamente sul sito del Governo, nella sezione del Commissario all'emergenza. A guidare la classifica il Lazio con 2.676 somministrazioni, seguito da Piemonte con 1.583 e Lombardia con 1.545. In coda Molise (50) e Valle d'Aosta (20). Sono 12.953 gli operatori sanitari e sociosanitari vaccinati. A seguire personale non sanitario (764) e ospiti Rsa (617). La fascia d'età più vaccinata al momento è quella fra i 50 e i 59 anni.

Covid Lazio, bollettino 31 dicembre: 1.767 casi (730 a Roma) e 73 morti

Le regioni più virtuose

Nel frattempo è stata pubblicata la classifica delle regioni in base alla quantità di somministrazioni effettuate rispetto alle dosi di vaccino giunte nei rispettivi territori. Ecco le più virtuose: Bolzano con 971 somministrazioni su 5.995 dosi ricevute (16,2%); Friuli Venezia Giulia (894 su 11.965, 7,5%); Lazio (2.897, 45.805, 6,3%); Liguria (829, 15.920 5,2%); Piemonte (1.583, 40.885, 3,9%); Veneto (1.461, 38.900, 3,8%); Toscana (874, 27.920, 3,1%); Calabria (279; 9.055, 3,1%); Puglia (555, 21.955, 2,5%); Marche (217, 8.975, 2,4%); Lombardia (1.841, 80.595, 2,3%); Emilia-Romagna (975, 43.875, 2,2%); Campania (720, 32.895, 2,2%); Basilicata (105, 4.980, 2,1%); P.A. Trento (100, 4.975, 2,0%); Valle d'Aosta (20, 995, 2,0%); Umbria (85, 4.960, 1,7%); Abruzzo (135, 7.935, 1,7%); Molise (50, 2.975, 1,7%); Sicilia (778, 46.510, 1,7%); Sardegna (180, 12.855, 1,4%).

Ultimo aggiornamento: 1 Gennaio, 09:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA