Covid Italia, bollettino oggi 5 giugno: 2.436 nuovi casi e 57 morti. Calano le terapie intensive

Sabato 5 Giugno 2021
Covid Italia, bollettino oggi 5 giugno: 2436 nuovi casi e 57 morti. Calano le terapie intensive

Covid Italia, il bollettino di oggi 5 giugno 2021. Sono 2.436 i nuovi casi di covid riscontrati oggi in Italia dopo l'analisi di 238.632 tamponi, con l'indice di positività all'1%. Nelle ultime 24 ore si registrano 57 morti, in calo rispetto ai 73 di ieri, che portano il totale delle vittime a 126.472 da inizio pandemia. Diminuiscono ancora i ricoveri in terapia intensiva, 788 (-48 da ieri), 5.193 sono i ricoveri ordinari (-295 da ieri), 3.908.312 i guariti (+7.200) e 195.369 gli attualmente positivi (-4.823). Questo il bollettino odierno sui contagi covid reso noto dal ministero della Salute.

Alberghi, campeggi e ostelli: tutte le regole (di sicurezza) da rispettare in vacanza

I dati delle Regioni

TOSCANA - Sono 154, età media 36 anni, i novi casi di Coronavirus in Toscana dove oggi si registrano 8 decessi: 3 uomini e 5 donne con un'età media di 79,6 anni. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti  Covid sono 407 (-38 rispetto a ieri, -8,5%), 96 in terapia intensiva (-5). Dall'inizio dell'epidemia in Toscana sono 242.216 i casi di positività e 6.749 i decessi. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 229.320 (94,7% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.368 tamponi molecolari e 10.254 tamponi antigenici rapidi, di questi lo 0,8% è risultato positivo.

LAZIO -  Covid Lazio, il bollettino 5 giugno 2021. Oggi su oltre 11mila tamponi nel lazio (-252) e quasi 16mila antigenici per un totale di quasi 27mila test, si registrano 210 nuovi casi positivi (+13), i decessi sono 9 ( = ), i ricoverati sono 750 (-47). I guariti sono 1092, le terapie intensive sono 126 (-2). Il rapporto tra positivi e tamponi e’ al 1,8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,7%. I casi a Roma città sono a quota 93.

 

PUGLIA - In  Puglia, sono stati registrati 7220 test per l'infezione da  Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 161 casi positivi, con una incidenza del 2,2%. Dei nuovi casi 44 sono in provincia di Bari, 20 in provincia di Brindisi, 36 nella provincia BAT, 22 in provincia di Foggia, 39 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione. 8 casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti. È stato registrato un decesso, in provincia di Brindisi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.525.636 test; 225.500 sono i pazienti guariti e 19.206 sono i casi attualmente positivi e 456 i ricoverati che sono scesi di 27 unità rispetto a ieri quando erano 483. Il totale dei casi positivi Covid in  Puglia è di 251.243.

UMBRIA - Ancora un calo di ricoverati Covid negli ospedali dell'Umbria dove ora si trovano 58 pazienti, tre in meno di giovedì, sei dei quali, erano sette, nelle terapie intensive. Nell'ultimo giorno sono stati registrati 29 nuovi positivi, 55 guariti e una nuova vittima. Gli attualmente positivi sono 1.355, 27 in meno del giorno precedente. Sono stati analizzati 1.640 tamponi e 3.310 test antigenici. Il tasso di positività sul totale è di 0,58 per cento, 1,1 giovedì.

 

BASILICATA - Trentuno degli 826 tamponi analizzati nelle ultime 24 ore sono risultati positivi in 
Basilicata, dove si sono registrate altre due vittime del covid-19: i dati emergono dal bollettino della task force regionale, che ha registrato altri 146 guariti. I lucani attualmente positivi sono 3.299 e 52 di loro sono ricoverati in ospedale, ma nessuno in terapia intensiva. Dal punto di vista delle vaccinazioni, ne sono state eseguite in un giorno 4.836, portando il totale delle somministrazioni a 349.481. È del 40,4 per cento la percentuale dei lucani che hanno già avuto la prima dose e del 22,7 per cento quella di coloro che hanno avuto anche la seconda.

SARDEGNA - Sono 56.846 casi di positività al  Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 30 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.316.278 tamponi, per un incremento complessivo di 2.149 test rispetto al dato precedente.  Si registrano un nuovo decesso (1.472 in tutto). Sono invece 111 (-11) le persone attualmente ricoverate in ospedale in area medica, mentre sono 12 (-1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.360 e i guariti sono complessivamente 42.891 (+68).

ABRUZZO - Sono 44 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 3.659 tamponi molecolari: è risultato positivo l'1,2% dei campioni. Si registra un nuovo azzeramento dei decessi. Il bilancio delle vittime resta quindi fermo a 2.490. Continuano a scendere i ricoveri, che passano dai 115 di ieri ai 109 di oggi. A livello territoriale, l'incremento più consistente si registra nell'Aquilano (23), seguito dal Chietino (12), dal Pescarese (4) e dal Teramano (2). I nuovi positivi hanno età compresa tra 2 e 59 anni. Gli attualmente positivi scendono a 5.114 (-31): 98 persone sono ricoverate in area medica (-7) e 11 in terapia intensiva (+1), mentre le altre 5.005 attualmente affette da Covid-19 sono in isolamento domiciliare (-25). I guariti sono 66.634 (+73). Mentre l'Abruzzo attende il passaggio in zona bianca, che avverrà dalla mezzanotte di lunedì, continua a scendere l'incidenza settimanale dei contagi per centomila abitanti, parametro principale nella classificazione delle regioni in aree colorate: il dato, in calo, è pari a 21. A livello territoriale, il quadro più favorevole resta quello del Pescarese, con un'incidenza pari a 10, tra le migliori province d'Italia. Seguono il Chietino e il Teramano, entrambe con 20 ed entrambe con il miglior valore registrato dall'inizio dell'anno. In coda c'è l'Aquilano, con 32.

MARCHE - In un giorno 98 positivi tra le 1.615 nuove diagnosi nelle Marche (6,1%): 41 in provincia di Macerata, 18 nell'Ascolano, nove in provincia di Ancona, sette in provincia di Pesaro-Urbino, sette nel Fermano e 16 da fuori regione. Lo riferisce il Servizio Sanità della Regione: nelle ultime 24 ore testati «3.151 tamponi: 1615 nel percorso nuove diagnosi (di cui 510 nello screening con percorso Antigenico) e 1.536 nel percorso guariti (rapporto positivi/testati pari al 6,1%)».

Ultimo aggiornamento: 17:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA