Rugby e autismo, da dieci anni la Primavera in sostegno a bambini e famiglie. L'appello ai volontari

Sabato 9 Ottobre 2021
Rugby e autismo, da dieci anni la Primavera in sostegno a bambini e famiglie. Un appello ai volontari

All'ombra dei pali ad acca, un prato d'erba smeraldo - magnifico e raro - in riva al Tevere a Roma. E poi arrivano ogni sabato i bambini con le loro famiglie: la palla ovale rotola in mezzo a loro e per due ore si entra in un altro mondo in cui confrontarsi con l'autismo senza le angosce quotidiane, il dolore e l'ansia per il futuro innescati da questa sindrome che si manifesta in oltre cento modi e che in Italia riguarda un bambino su 77 (età, 7-9 anni, fonte: ministero della Salute). 

Riparte insomma il progetto Rugby - Autismo che da oltre 10 anni l'Us Primavera organizza per sostenere le famiglie dimostrando che questa sindrome sempre più diffusa può essere placcata se si mette insieme una squadra. Più di 100 le famiglie che hanno fatto tappa sui campi della società romana che adesso lancia un appello per coinvolgere sempre più volontari in questo storico progetto di integrazione sociale, il primo in Italia così articolato. 

L'appello dell'Us Primavera Rugby

Anno dopo anno sempre più bambini e ragazzi si avvicinano al Progetto affidato a Flavio Serini (video). Questo ci dà grande gioia e soddisfazione, ma comporta anche la necessità di aumentare la base dei volontari per abbracciare quante più famiglie possibile.

Nel rispetto dei valori e della visione del club, crediamo fortemente che la formazione e la crescita dell'individuo passi anche dal volontariato. Per questo chiediamo con orgoglio a tutti gli “Amici della Primavera” di farsi avanti per iniziare un’esperienza nuova ed unica nel suo genere, che permette a famiglie, bambini e ragazzi di sentirsi parte attiva in una società accogliente ed inclusiva, dentro e fuori dal campo.

Fare volontariato migliora noi stessi e gli altri, farlo con gli amici su un campo da rugby non ha prezzo! Vieni a sostenere il Progetto Rugby-Autismo. Ogni sabato dalle 14.30 alle 16.30 sui campi dell’impianto di Tor Di Quinto la Sapienza sport, in via delle fornaci di Tor di Quinto 64. Il general manager dell'Us Primavera è Federico Alverà (cell. 339 150 1017).

Qui tutte le informazioni

Paolo Ricci Bitti

Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre, 11:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA