Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vaccinati e guariti dal Covid, si deve fare il booster? Quanto dura il Green pass (e come renderlo illimitato)

Il certificato solo per chi ha fatto il booster e per chi è stato contagiato dopo aver ricevuto due dosi (ma la terza resta consigliata)

Mercoledì 16 Febbraio 2022 di Marco Prestisimone
Due dosi di vaccino e positivo al Covid, devo fare la terza? E quando? Il Green pass quanto dura? Domande e risposte

Mentre la pandemia arretra e anche Omicron fa meno paura, sono centinaia di migliaia gli italiani che proprio in questi giorni stanno guarendo dal Covid e si stanno negativizzando dopo il picco raggiunto nelle scorse settimane. Molti di questi non avevano ancora fatto la terza dose, specialmente quelli delle fasce più giovani. Inevitabile quindi gli interrogativi sulla propria carica virale, sulla necessità di fare o meno il booster e sulla durata del Green pass per chi è guarito. 

Green pass verso l'abolizione? Ecco quando verrà tolto e cosa cambierà dopo la fine dello stato di emergenza

Cosa cambia tra Green pass base e rafforzato? 

Il Green pass base è la certificazione verde che si ottiene dopo essersi sottoposti a un tampone. Il test rapido dà diritto a un pass valido 48 ore, quello molecolare a un pass che vale 72 ore. Il Green pass rafforzato è invece quello ottenuto dopo la vaccinazione o la guarigione. Per la prima dose la certificazione sarà generata entro 48 ore dopo la somministrazione, ma avrà validità a partire dal 15esimo giorno dalla prima dose e fino alla dose successiva; per la dose di completamento del ciclo vaccinale primario e vaccinazione dopo la guarigione dal contagio, la certificazione sarà generata entro 48 ore e sarà valida per 6 mesi (180 giorni) dalla data di vaccinazione; per la dose di richiamo (booster) la certificazione sarà generata entro 48 ore e ha efficacia illimitata.

Sono risultato positivo al Covid dopo aver fatto già due dosi di vaccino: devo fare la terza? Ho diritto al Green pass illimitato? 

Con la guarigione dopo due dosi di vaccino si ha diritto al Green pass illimitato, ma per il ministero della Salute il booster è comunque raccomandabile dopo 120 giorni dal contagio ai fini di una migliore protezione contro il virus.

Contagiato dopo la prima dose: cosa fare?

Se il contagio è avvenuto entro 14 giorni dopo la prima dose è prevista l’iniezione booster dopo 120 giorni dalla seconda dose di vaccino. Se il contagio è avvenuto dopo 14 giorni dalla prima dose, la seconda dose vale come booster se effettuata dopo 120 giorni dal contagio.

Come avere il Green pass illimitato? 

Il Green pass non avrà più scadenza, a differenza di quanto accadeva prima (valeva 6 mesi). Ma non per tutti: come detto, per chi non è vaccinato e ottiene il Green pass solo con il tampone, il documento vale solo 48 ore se il test è di quelli rapidi, 72 ore se molecolare. 

Avrà diritto al Grenn pass chi ha completato il ciclo vaccinale primario (due dosi) e ha effettuato anche la dose booster; chi ha due dosi di vaccino e solo successivamente ha avuto il Covid. 

 

Sono guarito dal Covid, ho diritto al pass illimitato?

Essere guariti dal Covid non dà sempre diritto al Green pass illimitato, ma solo in alcuni casi: chi ha due dosi di vaccino e poi ha avuto il Covid, avrà il Pass illimitato. Chi ha contratto il Covid e solo dopo ha ricevuto una o due dosi avrà un certificato valido sei mesi (servirà la dose booster per ottenere quello illimitato). Chi è guarito dal Covid e non è vaccinato, avrà un Pass valido sei mesi. 

Ultimo aggiornamento: 18 Febbraio, 11:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci