Covid Italia, bollettino oggi 9 giugno 2021: 2.199 nuovi casi e 77 morti. Lombardia, Sicilia e Campania con più contagi

Mercoledì 9 Giugno 2021
Covid Italia, bollettino oggi 9 giugno 2021

Covid Italia, il bollettino di oggi 9 giugno 2021. Sono 2.199 i positivi al test del coronavirus nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 1.896. Sono invece 77 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 102. - In totale i casi dall'inizio dell'epidemia sono 4.237.790, i morti 126.767. I dimessi ed i guariti sono invece 3.936.088, con un incremento di 8.912 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi scendono a 174.935, in calo di 6.791 nelle ultime 24 ore. A livello territoriale, più casi in Lombardia (322), Sicilia (320) e Campania (257). Sono 218.738 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 220.917. Il tasso di positività al Covid è all'1%, stabile rispetto allo 0,8% di ieri.

Vaccino in vacanza, via libera di Figliuolo: «Ora le Regioni si organizzino»

 

SCARICA QUI IL BOLLETTINO

 

 

Sono 661 (688) i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, con un calo di 27 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 24 (ieri erano stati 17). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.382 (4.685), in calo di 303 unità rispetto a ieri.

 

I dati delle regioni

TOSCANA - È risalito subito sopra 100, a 127 nuovi casi (età media 39 anni) il rilevamento giornaliero Covid della Regione Toscana. Il rapporto delle 24 ore riporta anche di altri nove morti in un giorno (età media 80,2 anni) per un totale di 6.784 vittime dall'inizio della pandemia. In Toscana salgono a 242.786 i casi di positività al Coronavirus (+0,1% sul giorno precedente). I guariti (altri 425 nelle 24 ore, tutte guarigioni complete a tampone negativo) crescono dello 0,2% sul totale e raggiungono quota 230.765 dall'inizio della pandemia. Gli attualmente positivi sono oggi 5.237 (-5,5% su ieri). Tra loro i ricoverati sono 341 (-33 su ieri, pari al -8,8%) di cui 80 in terapia intensiva (quattro in meno su ieri). 

 

VENETO - Prosegue costante l'andamento quotidiano dei nuovi casi di Covid-19 in Veneto, con 126 nuovi casi registrati da ieri, che portano il totale dei contagi a 424.296. Il dato emerge dal bollettino regionale, che segnala 7 nuovi decessi, con il totale delle vittime a 11.592. Prosegue la diminuzione dei casi attuali, con 6.327 malati, 180 in meno rispetto a ieri. In discesa anche la situazione clinica, con 478 ricoveri in area non critica (-9) e 62 (-3) in terapia intensiva.

PUGLIA - In Puglia sono stati registrati 6.996 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati rilevati 185 casi positivi, con una incidenza del 2,6% in aumento di un punto percentuale rispetto a ieri. Sono stati registrati 8 decessi: 7 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Lecce. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.549.087 test. 228.669 sono i pazienti guariti. 16.518 sono i casi attualmente positivi e 357 i ricoverati, 15 in meno di ieri. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 251.757.

 

CAMPANIA - Sono 257 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall'analisi di 10.402 tamponi molecolari. Nel bollettino odierno diffuso dall'Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 20 nuovi decessi, 8 dei quali avvenuti nelle scorse 48 ore e 12 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Il totale dei decessi in Campania da inizio pandemia è 7.288. I nuovi guariti sono 782, il totale dei guariti è 352.687. In Campania sono 43 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 518 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

 

 

 

MARCHE - In 24 ore 82 positivi al coronavirus nelle Marche su 1.536 nuove diagnosi (5,3%). A livello provinciale, riferisce il Servizio Sanità della Regione, 27 i casi in provincia di Pesaro-Urbino, 25 nel Maceratese, 12 nel Fermano, 8 sia in provincia di Ancona sia in provincia di Ascoli Piceno; 2 da fuori regione. Nel percorso Screening antigenico 512 test e rilevati otto positivi (da sottoporre al tampone molecolare); rapporto positivi/testati 2%. In totale nell'ultima giornata sono stati analizzati 3.004 tamponi: 1.536 nel percorso nuove diagnosi (di cui 512 screening con percorso Antigenico) e 1.468 nel percorso guariti.

 

BASILICATA - In Basilicata ieri sono stati processati 862 tamponi molecolari: solo 33 sono risultati positivi al covid-19 e di questi 31 appartengono a persone residenti in regione. Nella stessa giornata sono state registrate 59 guarigioni. Lo ha reso noto la task force regionale. Anche nelle ultime 24 ore nessun nuovo decesso per covid-19 è stato segnalato in Basilicata: il totale delle vittime lucane è quindi fermo a 564. In 24 ore il numero delle persone con il covid ricoverate negli ospedali lucani è sceso da 44 a 43, nessuna delle quali in terapia intensiva. Il numero dei lucani attualmente positivi è ancora in calo, da 3.095 a 3.067.

 

 

UMBRIA - Ancora due ricoverati Covid in meno negli ospedali dell'Umbria, ora 47, cinque dei quali, dato stabile, nelle terapie intensive. Secondo il sito della regione aggiornato al 9 giugno, nell'ultimo giorno sono stati registrati 21 nuovi positivi, 66 guariti e un nuovo morto. Gli attualmente positivi sono 1.151, 46 in meno di martedì. Sono stati analizzati 1.792 tamponi, con un tasso di positività dell'1,1 per cento sui soli molecolari.

 

CALABRIA - Secondo il bollettino sull'emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, sono 114 i nuovi contagi registrati, +271 guariti, +2 deceduti (per un totale di 1.196 morti). Il bollettino, inoltre, registra -159 attualmente positivi, -149 in isolamento, -10 ricoverati e, infine, 13 persone in terapia intensiva (stabili rispetto a ieri).

 

PIEMONTE - L'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 137 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 10 dopo test antigenico), pari allo 0.9% di 15.038 tamponi eseguiti, di cui 8.220 antigenici. Dei 137 nuovi casi, gli asintomatici sono 67 (48,9%). I casi sono 26 di screening, 86 contatti di caso, 25 con indagine in corso, 4 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 22 in ambito scolastico e 111 tra la popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 365.762, di cui 29.472 Alessandria, 17.441 Asti, 11.497 Biella, 52.784 Cuneo, 28.160 Novara, 195.760 Torino, 13.686 Vercelli, 12.956 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.499 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi.

 

 

SARDEGNA - Contagi da Covid in lieve crescita ma sempre contenuti in Sardegna. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 37 nuovi casi (14 ieri) e due decessi (1.481 in tutto). Complessivamente sono 56.937 le positività accertate nell'Isola dall'inizio dell'emergenza. In totale sono stati eseguiti 1.326.989 tamponi, con un incremento di 3.868 test rispetto al dato precedente. Il tasso di positività è dello 0,9 per cento. Sempre meno posti letto occupati da pazienti Covid. Sono infatti 94 (-6) le persone attualmente ricoverate in ospedale in area medica, mentre resta invariato il numero (6) in terapia intensiva, dove non si registrano nuovi ingressi.

 

ABRUZZO -  Sono 48 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 3.498 tamponi molecolari: è risultato positivo l'1,37% dei campioni. Si registra un nuovo azzeramento dei decessi. Il bilancio delle vittime resta invariato a 2.498. Continuano a scendere i ricoveri, che passano dai 94 di ieri agli 85 di oggi, con le terapie intensive che sono ai valori di settembre.

 

EMILIA ROMAGNA - Sono 107 i nuovi contagi di Coronavirus in Emilia-Romagna, rilevati nelle ultime 24 ore con 19.033 tamponi. Prosegue il calo di ricoverati e casi attivi e si registrano altri due morti. Il bollettino quotidiano della Regione segnala che sono 37 i nuovi contagiati asintomatici e che tra le province al primo posto c'è Forlì-Cesena con 29 casi, seguita da Bologna con 15 casi più due del circondario imolese.

Ultimo aggiornamento: 10 Giugno, 10:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA