Covid Italia, bollettino di oggi 18 ottobre: nuovi contagi record (11.705) e 69 morti, in terapia intensiva 750 (+45)

Domenica 18 Ottobre 2020
Covid Italia, bollettino di oggi 18 ottobre: 11.705 nuovi casi e 69 morti

Covid Italia, il bollettino di oggi 18 ottobre 2020. Sono 11.705 i nuovi casi di coronavirus in Italia. I decessi registrati nelle ultime 24 ore sono 69. I pazienti in terapia intensiva sono 750, +45 rispetto a ieri. I tamponi sono stati 146mila, in calo di circa 20mila rispetto a ieri. Sono 126.237 (+9.302) gli attualmente positivi, mentre 251.461 è il dato dei guariti (+2.334). Questi i dati elaborati dal ministero della Salute, consultabili sul sito della Protezione civile. Per quanto riguarda i nuovi casi nelle singole regioni, picco di contagi in Lombardia (+2975), Campania 1376, Lazio 1198 e Piemonte (+1123). La regione meno colpita è il Molise con 27 nuovi casi.

 

I dati delle Regioni

 

Lombardia

Sono 2.975 i nuovi contagi da coronavirus in Lombardia (di questi 170 sono «debolmente positivi»). I decessi registrati nelle ultime 24 ore sono 21. Dall’inizio dell’epidemia, in Lombardia sono risultate positive al Covid 126.769 persone. Il totale dei decessi sale a 17.078. I ricoveri in ospedale sono 1.065 (+122), in terapia intensiva 110 di cui 84 intubati (+14), mentre il totale dei guariti è di 84.720. I tamponi sono stati 30.981 contro i 29.0537 di ieri; il totale dei tamponi sale a 2.502.284. 

LEGGI ANCHE Covid Lombardia, il bollettino di oggi 18 ottobre: 2.975 nuovi casi e 21 morti

 

Campania

Lieve flessione dei nuovi contagi in Campania. Il dato di oggi parla di 1.376 positivi (ieri 1.410), di cui 55 sintomatici e 1.321 asintomatici, su 14.256 tamponi. Il totale dei positivi in Campania dall'inizio dell'emergenza sale a 25.819, mentre sono 766.187 i tamponi complessivamente esaminati. L'Unità di crisi della Regione Campania comunica che sono stati registrati 2 nuovi decessi legati al coronavirus, con il totale dei deceduti in Campania dall'inizio dell'emergenza che sale a 501, superando così quota 500. Sono 199 i nuovi guariti: il totale dei guariti è 8.453.

 

Lazio

Su 23mila tampoi oggi nel Lazio si registrano 1.198 casi positivi (il dato tiene conto di 197 recuperi di ritardate notifiche nelle ultime 48 ore, in particolare nella Asl di Frosinone), 6 i decessi e 49 i guariti. A Frosinone record di casi.

LEGGI ANCHE Covid Lazio, bollettino oggi: 1.198 nuovi positivi e 6 morti. A Roma 574 casi. Contagi record a Frosinone (+275)

 

Piemonte

Due i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte. Il totale è, dunque, di 4198 deceduti risultati positivi al virus, 688 Alessandria, 257 Asti, 214 Biella, 402 Cuneo, 388 Novara, 1848 Torino, 227 Vercelli, 133 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 41 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte. I casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte sono 43.990, +1123 rispetto a ieri di cui 687 (61%) asintomatici. Di questi 1123 casi, il motivo del tampone riguarda 357 screening, 471 contatti di caso, 295 con indagine in corso, la distinzione per ambiti ne riporta 140 in Rsa, 179 nella scuola, 804 tra la popolazione generale e 3 gli importati.

 

Toscana

vanzata netta in Toscana del Coronavirus con 906 nuovi positivi in un giorno, cifra che fa salire il totale a 22.802 unità (+4,1%). L'età media dei 906 casi odierni cala a 42 anni rispetto a ieri che era a 44 anni e solo il 6% dei nuovi ha oltre 80 anni. Nelle 24 ore ci sono stati anche cinque morti, tutti nella provincia di Firenze (un uomo e quattro donne, età media 89,4 anni) pertanto il totale delle vittime va a 1.194. I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 917.245, 13.380 in più su ieri. Adesso i positivi sono 9.986, +8%: tra questi, i ricoverati sono 440 (+46 unità su ieri pari al +11,7%) di cui 55 in terapia intensiva (+5 unità, +10%) mentre 9.546 sono in isolamento a casa con sintomi lievi o senza sintomi (+693 su ieri, +7,8%).

Ci sono 16.881 persone negative al Coronavirus (-378 su ieri) isolate in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con contagiati. I guariti crescono dell'1,4% e raggiungono quota 11.622 (162 in più, + %): 460 persone clinicamente guarite (+43 su ieri pari al +10,3%) e 11.162 (+119 su ieri, +1,1%) guarigioni virali, guariti a tutti gli effetti a seguito di doppio tampone negativo.

 

Veneto

Il Veneto registra l'aumento più alto di casi Covid in questa seconda ondata del virus, con 800 nuovi contagiati in 24 ore. Il numero di infetti dall'inizio dell'epidemia (compresi guariti e vittime) sale a 35.851. Lo afferma il bollettino della Regione. Si contano anche 9 decessi, che portano il dato dei morti a 2.256. Schizza verso l'alto il numero dei ricoveri: sono 467 oggi le persone nei reparti non critici, 44 più di ieri, e 52 i pazienti in terapia intensiva (+2). Sono in calo invece i soggetti in isolamento domiciliare, 13.809 (-442), dei quali 5.0103 positivi.

LEGGI ANCHE Covid Veneto, bollettino: 800 nuovi contagi, picco della seconda ondata. Nove i morti

 

Emilia-Romagna

Sono 526 in più di ieri i positivi al Coronavirus in Emilia- Romagna, dove nelle ultime 24 ore si registrano altri sei morti. Dei nuovi casi, su 9.189 tamponi, 220 sono asintomatici, 148 erano già in isolamento, 232 sono stati individuati nell'ambito di focolai già noti. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 43,5 anni. Questa la situazione nelle province: Bologna (115), Reggio Emilia (71), Ferrara (63), Modena (59), Piacenza (43), Rimini (37), Parma (22), Ravenna (16). A Imola 40, Forlì 32 e a Cesena 28.

I casi attivi sono 9.163 (+514), le persone in isolamento a casa sono 8.657 (+500), circa il 95%. Sono 67 i pazienti in terapia intensiva (+2) e 439 (+12) quelli ricoverati negli altri reparti Covid. I morti sono a Modena (una donna di 98 anni); quattro a Parma e provincia (tre uomini di 89, 80 e 74 anni e una donna di 91) e uno a Piacenza (uomo di 82 anni). I guariti sono sei in più rispetto a ieri.

 

Calabria

«In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 236.641 soggetti per un totale di 238.747 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al coronavirus sono 2.761 (+78 rispetto a ieri), quelle negative 233.880». Lo si legge nel bollettino della Regione Calabria, che fa registrare 1.072 casi attualmente attivi (ieri erano 994).

Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre, 06:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA