Covid, un mix di super anticorpi blocca l'ingresso del virus nelle cellule

Mercoledì 30 Settembre 2020
Covid, un mix di super anticorpi blocca l'ingresso del virus nelle cellule

Scoperti due super anticorpi che bloccano l'ingresso del virus Sars-Cov-2 nelle cellule: agiscono con meccanismi leggermente diversi fra loro e se somministrati in piccole dosi, singolarmente o insieme, riescono a prevenire l'infezione nei topi. Il risultato, che apre la strada a nuove terapie basate su cocktail di anticorpi (utili anche contro i virus mutanti), è pubblicato su Science da un gruppo internazionale guidato dall'Università di Washington, a cui hanno partecipato anche Massimo Galli, Agostino Riva e Arianna Gabrieli dell'Ospedale Sacco di Milano.

Influenza, ecco perché bisogna vaccinarsi: il messaggio di virologi e infettivologi

 

«I mix che includono gli anticorpi S2M11, S2E12 o l'anticorpo S309 precedentemente identificato, neutralizzano ampiamente un pannello di isolati di SARS-CoV-2 circolanti e attivano le funzioni effettrici», si legge nello studio di Science. «I nostri risultati aprono la strada all'implementazione di cocktail di anticorpi per la profilassi o la terapia, aggirando o limitando l'emergere di mutanti di fuga virale».

Reinfezioni Covid, il pericolo è reale? Ecco cosa che c'è da sapere (e i casi già noti)

Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre, 11:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA