De Vito arrestati, Politi (Lega): «Siamo garantisti, se è innocente lo dimostri»

Mercoledì 20 Marzo 2019 di Stefania Piras
Il soccorso gialloverde

Scatta il soccorso gialloverde. Nel giorno in cui si vota in Senato sulla Diciotti, nello specifico sul vicepremier leghista Matteo Salvini, e in cui Marcello De Vito viene arrestato per corruzione, tutti i partiti di opposizione capitolini chiedono le dimissioni della giunta Raggi. Tranne uno. Il capogruppo leghista Maurizio Politi infatti afferma di essere garantista e chiede alla sindaca di trarre le conseguenze di questo brutto colpo. La richiesta di dimissioni è così rimandata a un eventualeve futuro coinvolgimento di altri esponenti politici. 
 

Ultimo aggiornamento: 15:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci