Open day Roma domenica: come prenotarsi e quale vaccino tra Pfizer e Moderna è disponibile

Venerdì 17 Dicembre 2021 di Flaminia Savelli
Open day Roma domenica: come prenotarsi e quale vaccino tra Pfizer e Moderna è disponibile

Accelera la Regione Lazio sul programma vaccinale: domenica al via alla somministrazione di 10 mila dosi in più. Con la curva del contagio che continua a salire - a Roma i nuovi positivi hanno superato il tetto dei mille al giorno - si punta ora a stringere i tempi per chi è in attesa della dose booster e chi, ancora deve riceve la prima dose. 

Booster vaccini Lazio, c'è quasi solo Moderna. Ecco quando arriva Pfizer (e se conviene aspettare)

Vaccino ai bambini under 5, il via «a marzo-aprile». Costa: «Strumento in più contro il virus»


Open day 

Dunque si svolgerà domenica (19 dicembre) l’open day di Natale. Una programmazione straordinaria in vista anche delle prossime festività natalizie. Saranno 10 mila le dosi da somministrare: ancora ieri, 2 mila erano a disposizione. È infatti necessaria la prenotazione sul sito della Regione Lazio ((https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home). 

 

 

Prime dosi e richiami 


Una giornata straordinaria di vaccinazioni decisa anche dopo la stretta sui Green pass. Da mercoledì infatti per alcune categorie professionali è scattato l’obbligo per il passaporto verde. Allo stesso tempo, per accelerare sulle dosi booster:  la dose ulteriore somministrata con un vaccino approvato contro il Covid-19. Si chiama booster perché stimola nuovamente la protezione immunitaria. Il Ministero della Salute ha approvato l'uso di vaccini esclusivamente del tipo mRNA (Pfizer o Moderna) indipendentemente dal vaccino utilizzato in precedenza. Quindi i tempi: la dose di richiamo è raccomandata per tutte le persone la cui ultima vaccinazione risale ad almeno 5 mesi prima. Secondo quanto accertato infatti, dopo sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale, scende dal 72% al 40% l’efficacia nel prevenire qualsiasi diagnosi (sintomatica o asintomatica) di COVID-19 rispetto ai non vaccinati.

Le strutture 


Domenica dal centro alla periferia, saranno a disposizione hub e centri vaccinali. L’elenco delle strutture aderenti all’iniziativa: Nuova Villa Claudia, Cristo Re, Tiberia Hospital (Asl Roma 1); Karol Wojtyla hospital, Nuova Itor (Asl Roma 2); Merry House e Policlinico Luigi Di Liegro (Asl Roma 3); Ini Grottaferrata, Sant’Anna Città di Pomezia e Villa delle Querce (Asl Roma 6); Icot e Città di Aprilia (Asl di Latina); Villa degli Ulivi e S. Anna Cassino (Asl di Frosinone); Nuova Santa Teresa (Asl di Viterbo).

Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre, 08:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA