Roma, incendio in galleria Appia sul Gra: molti intossicati, salvate 300 persone

Giovedì 4 Giugno 2020
Roma, incendio in galleria Appia sul Gra: molti intossicati, salvate 300 persone

Inferno di fuoco in galleria Appia sul Gra intorno alle 16.30 per una Smart che ha preso fuoco dal vano motore mentre era in marcia in direzione Ardeatina a metà galleria. Sono intervenuti subito gli agenti della polizia stradale di Albano che erano di pattuglia. Subito dopo sono stati raggiunti dai colleghi della polstrada di Settebagni, che hanno messo in salvo circa 300 persone facendole uscire dalle auto per fuggire lontano con la galleria invasa dal denso fumo nero.

LEGGI ANCHE ​Anzio, peschereccio affonda davanti al porto: ​un morto e due feriti

Sono stati numerosi gli automobilisti intossicati che sono stati trasportati in diversi ospedali della capitale, e un uomo anziano colto da malore. Moltissime le ambulanze giunte sul posto da varie postazioni del 118. Anche 6 poliziotti delle polizie stradali di Albano e Settebagni sono stati trasportati e ricoverati all'ospedale San Giovanni di Roma, intossicati, il tunnel è stato chiuso circa 2 ore.
 

 

I vigili del fuoco con vari mezzi antincendio, presenti anche i carri autorespiratori e altri mezzi speciali hanno lavorato all'interno della galleria per spegnere l'incendio della macchina e far defluire il denso fumo per circa due ore, il traffico è stato deviato dalla stradale e da altre volanti della questura di Roma su via Appia Nuova e via Ardeatina, in carreggiata interna ed esterna. Solo poco fa il traffico è tornato alla normalità, oltre 250 le auto rimaste intrappolate nella galleria, poi recuperate dai vigili del fuoco e altri carri attrezzi. 
 

Ultimo aggiornamento: 21:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci