Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, rapina un'anziana al bancomat: preso grazie a un operaio ma la donna è in codice rosso

Per la donna 30 giorni di prognosi, il bandito preso dai carabinieri grazie a un romano che ha pedinato l'uomo dopo il furto

Lunedì 16 Maggio 2022 di Marco De Risi
Roma, rapina un'anziana al bancomat: preso grazie a un operaio ma la donna è in codice rosso

Ha aggredito un'anziana sola e indifesa, con l'obiettivo di sottrarle il denaro appena prelevato da uno sportello automatico. Il criminale è stato poi arrestato dai carabinieri grazie al fondamentale aiuto di un cittadino, che, l'altro giorno, prima ha chiamato il 112, poi ha seguito l'uomo fino al successivo arrivo dei militari. La vittima ha riportato varie fratture a causa delle percosse subite e i medici le hanno dato una prognosi di oltre 30 giorni.
LA DINAMICA
La signora è una pensionata di 68 anni, aggredita e rapinata in via Adriano Fiori, vicino alla Riserva naturale parco dell'Aniene, nei pressi di via Nomentana. Lì, in pieno giorno, stava ritirando il denaro al bancomat, senza sapere di essere osservata dal rapinatore. L'uomo, ha atteso che lo sportello erogasse il denaro e solo allora ha violentemente strattonato la donna, scaraventandola sul pavimento e scappando a piedi con i soldi.

Roma, rubavano i nuovi bancomat spediti a clienti e prelevavano: tre arresti


A quel punto, però, è entrato in azione l'operaio romano di 31 anni che aveva assistito alla scena. Quest'ultimo ha prima dato l'allarme, chiamando il 112, quindi ha seguito gli spostamenti del malvivente, consentendo ai carabinieri della compagnia Montesacro di arrestarlo. Il criminale ha dei precedenti penali, anche specifici. È un romano di 67 anni e al momento dell'arresto era ancora in possesso delle banconote appena rubate. Il rapinatore è stato fermato in flagranza di reato, accusato di lesioni personali e della rapina aggravata nei confronti dell'anziana signora. Che, dal canto suo, è rimasta in terra, attendendo i soccorsi.
IL REFERTO
Sul posto è successivamente arrivato il personale di un'ambulanza che si è subito reso conto che la vittima versava in gravi condizioni. È stata pertanto accompagnata al policlinico Umberto I in codice rosso.
La pensionata ha riportato alcune fratture, in particolare a una spalla e al bacino, rimediando una prognosi di almeno 30 giorni. Il bandito, invece, è stato giudicato per direttissima. Nel corso dell'udienza tenutasi presso le aule di piazzale Clodio l'arresto è stato convalidato e in attesa del processo, il Tribunale di Roma ha disposto per l'uomo l'obbligo di presentazione in caserma.

Roma, rapina anziana e la fa cadere a terra: 19enne rom arrestata grazie alle videocamere


IL RACCONTO
«Stavo prelevando - ha raccontato la pensionata ai carabinieri - quando quell'uomo mi ha preso alle spalle e mi ha spinto violentemente a terra. Ho avvertito un grande dolore».
 

Ultimo aggiornamento: 17 Maggio, 09:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA