Roma, bimbo di 2 anni venduto dal padre a Ostia, la mamma lo porta via dall'ospedale

Martedì 11 Agosto 2020
1

È stato portato via dalla mamma il bambino rom di 2 anni che a fine luglio venne offerto per prestazioni sessuali in cambio di soldi dal padre 25enne a un turista sul lungomare di Ostia. Questa mattina, intorno alle 11, la madre del piccolo salvato dagli stessi finanzieri che arrestarono poi il genitore si è presentata all'ospedale Grassi dove era ricoverato per accertamenti e lo ha portato via senza l'autorizzazione. A denunciare ai poliziotti del Commissariato Lido, ancora sul posto, è stato proprio il personale medico.

Bimbo venduto ad Ostia, la mamma sotto choc: «Mi fidavo di mio marito»

© RIPRODUZIONE RISERVATA