Roma, con la Maserati danneggia la scalinata di Trinità dei Monti: denunciato un turista

L'uomo, che nelle prossime ore è atteso negli uffici di via della Consolazione, è stato identificato e denunciato per danneggiamento aggravato

Venerdì 13 Maggio 2022 di Flamina Savelli
Roma, con la Maserati danneggia la scalinata di Trinità dei Monti: denunciato il guidatore

La Maserati che imbocca la scalinata, scende la prima rampa e poi si blocca. L'automobilista che scende per capire cosa sia accaduto: sono i 35 secondi che hanno ripreso le telecamere di video sorveglianza della Polizia Locale sulla scalinata di Trinità dei Monti dove la notte tra il 10 e l'11 maggio una macchina ha danneggiato tre scalini. Gli agenti della Municipale hanno intanto chiuso il cerchio delle indagini. Grazie ai fotogrammi che hanno ripreso la manovra azzardata, hanno rintracciato la vettura poi risultata a noleggio. Alla guida un tursita che è stato rintracciato a Milano.

L'uomo, che nelle prossime ore è atteso negli uffici di via della Consolazione, è stato identificato e denunciato per danneggiamento aggravato: si tratta di un 37enne di origini saudite. Da quanto è stato accertato, quella notte per errore avrebbe imboccato la rampa di accesso. Con lui c'era anche una ragazza, appena conusciuta in un locale della città. La ragazza, non appena il suv è rimasto incastrato, è uscita dalla macchina chiamando un carro attrezzi. Nel frattempo però, il distratto automobilista era riuscito a fare manovra e a "liberarsi" allontanandosi dalla scalinata. 

LA DENUNCIA

La polizia Locale ha quindi denunciato il guidatore: "È stato rintracciato e denunciato il cittadino di nazionalità saudita che ha danneggiato la scalinata di Trinità dei Monti per poi darsi alla fuga. Le indagini, avviate immediatamente dagli agenti del I Gruppo Trevi, diretti dalla Dirigente  Donatella Scafati, hanno permesso di risalire, già nelle ore immediatamente successive, ai dati relativi al veicolo, che era stato preso a noleggio. Grazie alle ulteriori verifiche eseguite dai caschi bianchi con l'azienda di autonoleggio con sede a Milano, è stato possibile individuare il conducente, fermato al momento della consegna dell'auto presso l'aeroporto di Malpensa, con la collaborazione della Polizia di Frontiera, subito allertata dalla Polizia Locale della Capitale. Nei confronti dell'uomo, di 37 anni, è scattata la denuncia per danneggiamento aggravato a beni culturali e monumentali" conferma la nota della polizia Locale. 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 17:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA