Coronavirus, a Roma dal 3 giugno controlli in stazioni e aeroporti. D'Amato: «Difendere Roma». Cinque nuovi casi, 7 nel Lazio

Lunedì 1 Giugno 2020
Coronavirus, a Roma dal 3 giugno controlli in stazioni e aeroporti. Cinque nuovi casi, 7 nel Lazio

Controlli speciali alla stazione Termini, altri scali e negli aeroporti di Roma dal 3 giugno. Inoltre nel Lazio sarà potenziato il contact tracing e i casi sospetti di coronavirus saranno indirizzati ai drive-in. Lo ha comunicato l'assessore alla sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato che auspica «il tracciamento a livello nazionale» e ribadisce che «l'obiettivo prioritario è difendere Roma e il Lazio».

Coronavirus: due nuovi casi positivi in provincia di Latina. Sono operatori sanitari
Riaprono i Musei Vaticani, i visitatori: poca gente

Intanto nella Capitale si registrano cinque nuovi casi di coronavirus a Roma, 7 nel Lazio che salgono a 10 a causa del recupero di notifiche dei giorni scorsi. I guariti sono 95 e 4 i decessi.

Il dettaglio delle Asl: 

Asl Roma 1 – 4 nuovi casi positivi. 24 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 2 – Non si registrano nuovi casi positivi. Deceduta una donna di 87 anni con precedenti patologia. 18 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 3 – 1 nuovi casi positivi. 28 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi. 1 persona uscita dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 5 – Non si registrano nuovi casi positivi. 2 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl Roma 6 – Non si registrano nuovi casi positivi. 65 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Frosinone – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 5 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Latina - 2 nuovi casi positivi. 0 decessi. 51 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 5 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Asl di Viterbo - Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 8 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;

Azienda Ospedaliero - Universitaria Sant’Andrea - Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini;

Azienda ospedaliera San Camillo - Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini;

Azienda Ospedaliera San Giovanni - Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini;

Policlinico Umberto I – 45 pazienti ricoverati di cui 3 in terapia intensiva. 1 paziente guarito;

Policlinico Tor Vergata – 10 pazienti ricoverati. Ultimati i test di sieroprevalenza sugli operatori sanitari;

Policlinico Gemelli - 45 pazienti ricoverati al Covid Hospital Columbus di cui 6 in terapia intensiva. 1 paziente guarito;

Policlinico Campus Biomedico - 13 pazienti ricoverati al Covid Center Campus Biomedico di cui 8 in terapia intensiva. Ripresa attività ambulatoriale;

Ares 118 - Operativo al numero verde 800.118.800 il servizio di assistenza psicologica per i cittadini;

IFO - Operativo il laboratorio per il test sierologico e il laboratorio per il test COVID H24;

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - restano 3 bambini ricoverati al centro Covid di Palidoro. Si segnalano, nelle ultime 48-36 ore, 3 trapianti di fegato e 1 doppio trapianto di polmoni su bambini ricoverati al Gianicolo.
 

Ultimo aggiornamento: 18:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci