Carabiniere ucciso, acquisiti i turni di lavoro dei militari la notte dell'omicidio

Mercoledì 31 Luglio 2019
Carabiniere ucciso, acquisiti i turni di lavoro dei militari la notte dell'omicidio

Tra gli atti acquisiti dalla Procura di Roma nell'ambito dell'indagine relativa all'omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega c'è anche l'elenco dei turni di presenza in servizio della Stazione Farnese.
Una acquisizione, insieme ad altri documenti, che ha l'obiettivo di certificare la presenza in turno di Cerciello dalla mezzanotte alle 6 di mattina del 26 luglio insieme al collega Andrea Varriale.

Intanto i carabinieri questa mattina hanno effettuato un primo sopralluogo nella stanza dell'Hotel Meridien, nel quartiere Prati di Roma, dove alloggiavano Elder Finnegan Lee e Natale Christian Hjorth, i due giovani statunitensi in carcere per l'omicidio di Cerciello Rega. Secondo fonti della Procura, gli investigatori, alla presenza dei legali dei due americani e dei consulenti hanno recuperato e isolato tracce biologiche e papillari mentre tutti gli oggetti che erano nella stanza e nelle valigie è già in mano degli investigatori. La stanza resta sotto sequestro. 

Ultimo aggiornamento: 17:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci