Roma, madre e figlio trovati morti in casa a Torpignattara: ipotesi omicidio-suicidio

Giovedì 9 Luglio 2020 di Marco De Risi
Roma, trovati due cadaveri in un'abitazione a Torpignattara: indagini in corso

Due cadaveri sono stati trovati in un'abitazione di via Giuseppe Cei, in zona Torpignattara, nella periferia di Roma. Sul posto i carabinieri della stazione di Torpignattara e del Nucleo investigativo di via in Selci. Sono in corso indagini. Le due persone morte sono madre e figlio. Quest'ultimo si è tolto la vita sparandosi. Si sta cercando di capire se lo abbia fatto dopo aver trovato la madre morta o l'abbia uccisa lui. Sul corpo della donna non sarebbero al momento stati trovati segni di violenza. Determinante sarà l'ispezione del medico legale.
 

L'ipotesi al momento più accreditata è che si tratti di un omicidio-suicidio. Lo si apprende da fonti investigative. Da una prima ricostruzione dei carabinieri un 58enne avrebbe sparato all'anziana madre malata e si sarebbe poi suicidato con la stessa pistola, che aveva ancora in pugno quando sono arrivati i militari. Da chiarire i motivi del gesto.

LEGGI ANCHE Cadavere vicino al Castello di Santa Severa: sulla spiaggia una lettera d'addio
LEGGI ANCHE Trovato morto nella roulotte a Ladispoli: era deceduto da giorni
 

 

 

Ultimo aggiornamento: 19:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA