Genzano, stabilili le condizioni della piccola picchiata dal compagno della madre

PER APPROFONDIRE: bambino gesù, figlia, genzano, roma
Genzano, stabilili le condizioni della piccola picchiata dal compagno della madre
«Sono stabili le condizioni cliniche della paziente di 22 mesi giunta nella notte di mercoledì scorso al pronto soccorso dell'ospedale pediatrico Bambino Gesù. In queste ore si stanno effettuando esami clinici e strumentali per valutare la condizione neurologica post traumatica. La prognosi rimane riservata». Lo rende noto, nel bollettino medico, l'ospedale pediatrico Bambino Gesù in merito alle condizioni della bambina picchiata dal compagno della madre mercoledì scorso a Genzano alle porte di Roma.

Bambina picchiata dal compagno della madre, il gip convalida il fermo: tentato omicidio

La mamma, Sara, intervenuta a Pomeriggio 5, aveva detto: «Non era mai stato violento con me e con le bambine, non alzava nemmeno la voce:  era una persona che ci voleva bene altrimenti non le avrei lasciate sole con lui. Sono le mie bambine, il mio sangue. E lui non doveva farlo. I bambini non si toccano. Ora deve pagare, non lo perdonerò mai. Per lui provo odio e schifo. Però adesso fatemi vedere le mie bimbe: ho avuto problemi in passato, ma sono sempre stata una buona madre: ho combattuto per averle e per crescerle e lo farò ancora».

 
 


Le sue due sorelle (tutte sono frutto di una passata relazione di Sara) sono state per adesso affidate a una casa-famiglia.





 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 18 Febbraio 2019, 15:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Genzano, stabilili le condizioni della piccola picchiata dal compagno della madre
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti