Ostia, violenta aggressione: il ferito, sporco di sangue, cerca di confondersi fra i passeggeri di un bus dell'Atac

Mercoledì 24 Giugno 2020 di Marco De Risi
Ostia, violenta aggressione: il ferito, sporco di sangue, cerca di confondersi fra i passeggeri di un bus dell'Atac

A dare l’allarme è stato un autista dell’Atac, stamattina alle 6.30, quando con lo specchietto retrovisore ha visto un passeggero pallido e sporco di sangue. E’ accaduto su un tratto di via del Sommergibile, ad Ostia. L’autista, della linea 05, si è avvicinato al ragazzo che neanche riusciva a parare, probabilmente straniero. Ha subito notato che il giovane aveva una profonda ferita ad una gamba da dove usciva molto sangue.

Roma, aggressione ai ragazzi con la maglietta del Cinema America: in cinque a processo

Sul posto sono accorsi la polizia ed un’ambulanza. Il ferito è stato portato a sirene spiegate al Grassi dov’è ricoverato in codice rosso. Ci sono indagini sull’aggressione che potrebbe esserci stata nei pressi di piazza Gasparri, ad Ostia Nuova. Il ferito non è in condizioni di parlare ma, ipotizzano gli inquirenti, potrebbe essere stato coinvolto in una rissa finita nel sangue. Il ragazzo, con il profondo taglio alla gamba, invece di chiedere aiuto, ha cercato di fuggire alla furia dei rivali, scappando sull’autobus. Poi, l’autista si è accorto di lui che aveva perso quasi conoscenza. Le indagini sono in corso. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA