Tivoli: infermiere killer, il pm chiede l'ergastolo per Stazzi: ha ucciso 7 vecchietti

PER APPROFONDIRE: infermiere, killer, requitoria, stazzi, tivoli
Infermiere killer, il pm chiede l'ergastolo per Stazzi: ha ucciso 7 vecchietti
«La pena dell'ergastolo è l'unica adeguata». Così il pm Gabriella Fazi al processo ad Angelo Stazzi, l'infermiere di 69 anni accusato di aver ucciso sette anziani ricoverati in una Casa di riposo alle porte di Roma. La condanna a vita, sulla quale deciderà la III Corte d'assise di Roma, è stata chiesta per cinque delle sette morti contestate; per le restanti, il pm ha sollecitato l'assoluzione con formula dubitativa.



Stazzi, ex infermiere, e' gia' rinchiuso dal 2009 nel carcere di Rebibbia per aver ucciso Maria Teresa Dell'Unto, infermiera del Policlinico Gemelli e sua amante ed ex collega scomparsa nel 2001. Un omicidio risolto dopo anni dalla sezione 'cold case' della Squadra Mobile di Roma, proprio come la morte dei sette anziani. Dopo la furia del primo omicidio, il serial killer ha scelto l'arma della 'dolce morte'. E senza alcun movente preciso se non quello di decidere la morte, di arrogarsi il diritto di porre la parola fine, lui che si ''sentiva a contatto con Dio'' per essere nato il 25 dicembre: nell'arco di dieci mesi del 2009, Stazzi ha ucciso almeno sette anziani tra i 70 e i 90 anni all'interno della casa di riposo Villa Alex di Tivoli, dove aveva lavorato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 26 Marzo 2014, 15:57






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tivoli: infermiere killer, il pm chiede l'ergastolo per Stazzi: ha ucciso 7 vecchietti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER