Domenica 11 Marzo 2018, 00:00

Roma, palpeggia una donna sul bus ma lei è una poliziotta: arrestato congolese

PER APPROFONDIRE: autobus, roma, violenza sessuale
Palpeggia una donna sul bus  ma lei è una poliziotta: arrestato

di Morena Izzo

Dopo aver molestato una cittadina polacca di 53 anni su un autobus della linea 64, ha palpeggiato nelle parti intime una ragazza, ma non poteva immaginare che si trattasse di una poliziotta. A far scattare le manette per violenza sessuale ai polsi di M.F.J. un trentanovenne italiano di origine congolese, è stata proprio l'agente. Quella che aveva scelto come vittima, infatti, è un'assistente capo della Polizia di Stato in servizio alla squadra mobile, che per anni ha lavorato nella sezione reati contro le violenze...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Roma, palpeggia una donna sul bus ma lei è una poliziotta: arrestato congolese
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER