Dopo le Rsa, scatta la vaccinazione anti Covid anche nelle case di riposo. Teza dose al 58% delle persone fragili

Martedì 12 Ottobre 2021
Dopo le Rsa, scatta la vaccinazione anti Covid anche nelle case di riposo. Teza dose al 58% delle persone fragili

RIETI - Nella giornata odierna la Asl di Rieti ha raggiunto le 190.000 somministrazioni di vaccino anti-Covid19 eseguite sul territorio della provincia di Rieti. 97.090 sono prime dosi, mentre il numero di cittadini che hanno completato il ciclo vaccinale sale a 91.758 unità. 

Sono state superate le 1.100 somministrazioni in terza dose (1.152) ed è stato raggiunto il 58% delle somministrazioni dedicate agli immunocompromessi.  

200 al momento sono le co-vaccinazioni della dose aggiuntiva di vaccino anti-Covid e di vaccino antinfluenzale. 

Nella giornata di ieri, martedì 11 ottobre, la Asl di Rieti attraverso il servizio di Assistenza Proattiva Infermieristica ha completato la vaccinazione in terza dose dedicata agli ospiti delle Residenze Sanitarie Assistenziali e da oggi ha iniziato la vaccinazione nelle Case di Riposo presenti sul territorio della provincia di Rieti.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA