Papa Francesco a Ciampino, pastarelle per i malati e selfie con i volontari

PER APPROFONDIRE: jean vanier, l'arche, papa francesco
Papa Francesco a Ciampino, pastarelle per i malati e selfie con i volontari

di Franca Giansoldati

Città del Vaticano - Missione umanitaria fuori porta per Papa Francesco.  Questo pomeriggio in occasione dei  “Venerdì della misericordia”, il Papa è andato a Ciampino per fare visita ai malati ricoverati nella comunità “Il Chicco”, un’associazione che appartiene alla grande famiglia dell’Arche (L’Arca) fondata da Jean Vanier nel 1964. Si è presentato al portone con un vassoio enorme di pastarelle e un grande cesto di frutta. Nella struttura sono accolte persone con grave disabilità fisica e psichica.
 

L’incontro è avvenuto in silenzio, senza telecamere, né giornalisti al seguito. Francesco ha voluto dare un ulteriore segno contro quella che lui chiama la cultura dello scarto. “Non si può essere privati di amore, gioia e dignità solo perché portatori di una disabilità mentale”. Nella struttura di Ciampino vi sono due case famiglia (chiamate “focolari”) la “Vigna” e “Ulivo”. Papa Francesco si è seduto a tavola per fare merenda con i disabili e i volontari, ha ascoltato le semplici parole di Nadia, Salvatore, Vittorio, Paolo, Maria Grazia, Danilo, condividendo con gioia e semplicità questo momento familiare. Infine si è recato nel laboratorio artigianale dove quotidianamente vengono creati piccoli oggetti di artigianato. Prima di partire ha recitato una preghiera nella piccola cappella , abbracciato da tutti.  Il Papa oltre a una somma come contributo personale si è presentato portando delle pastarelle, frutta di stagione, ciliegie e pesche, accolte con grande applauso e gioia da tutti. Quello di oggi è il quinto segno di misericordia compiuto da Papa Francesco nel corso del Giubileo: a gennaio visitò la casa di riposo per anziani, e malati in stato vegetativo; a febbraio, la comunità di tossicodipendenti a Castelgandolfo; a marzo, il centro di accoglienza (Cara) per profughi a Castelnuovo di Porto; ad aprile, la visita all’isola di Lesbo.
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 13 Maggio 2016, 18:45






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Papa Francesco a Ciampino, pastarelle per i malati e selfie con i volontari
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti