Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Usa, due religiosi adescano on line 15enne per mezz'ora di sesso: arrestati in una retata

Lunedì 23 Maggio 2016 di Federica Macagnone
Usa, due religiosi adescano on line 15enne per mezz'ora di sesso: arrestati in una retata

Cento dollari per mezz'ora di sesso con due ragazze, una delle quali aveva solo 15 anni. I pastori Jason Kennedy, 46 anni, e Zubin Parakh, 32, sono stati arrestati in una maxi operazione anti-traffico della prostituzione del Tennesse Bureau of Investigation, durante la quale sono finite in manette 32 persone.
 

 


Kennedy, pastore che si occupava dei bambini alla Grace Baptist Church, e Parakh, pastore alla LifeHouse Church, sono stati arrestati venerdì: sono accusati di aver risposto a un annuncio on line di una prostituta minorenne. I due si erano accordati sulla cifra di 100 dollari per mezz'ora di sesso con lei e un'altra ragazza maggiorenne.
Kennedy, che dalla pagina ufficiale della Chiesa veniva indicato come sposato e con tre figli, è stato immediatamente licenziato. Su di lui pende l'accusa di traffico della prostituzione e rischia fino a 60 anni di carcere.

«Le azioni per cui è stato incriminato il pastore fanno parte della sua vita al di fuori della chiesa. Non abbiamo ricevuto lamentele e non abbiamo dubbi relativi alla sua condotta all'interno dell'istituzione» si legge in un comunicato della Chiesa di Kennedy, in cui si aggiunge che i controlli fatti sul suo conto prima dell'avvio dell'incarico non avevano portato a nulla di compromettente.

Parakh, anche lui accusato di traffico della prostituzione, è in custodia da sabato in attesa del processo fissato per il 31 maggio. Quale ruolo occupasse all'interno della Chiesa non è chiaro: di sicuro la comunità ha preso immediatamente le distanze da lui definendolo un semplice volontario.
Nella retata anti-prostituzione sono state arrestate in tutto 32 persone, cinque delle quali sono donne.

Ultimo aggiornamento: 24 Maggio, 19:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA